Pomander natalizio: come realizzarlo e profumare tutta la casa!

Per questo Natale, non fatevi fuggire la preparazione del pomander natalizio, una decorazione d’eccellenza per rendere ancor più speciale questa festività!

Credit foto

Prima di cominciare, è bene spiegare cos’è il pomander e qual è la sua origine.
Il nome deriva dal francese, ovvero pomme d’ambre, che in italiano significa pomo d’ambra. Questo consisteva in una sfera, realizzata appunto con l’ambra grigia o con altri materiali prezioso come il cristallo e arricchita da varie spezie.


credit foto

Questa sfera si utilizzava come deodorante per il corpo, veniva quindi indossata con un cinturino al collo. Il pomo d’ambra poteva avere varie dimensione, ma solitamente era quella di una mela ed era realizzata in vari materiali. Se la persona che la indossava aveva la sera grande e di materiale prezioso, significava che apparteneva ad un ceto sociale alto.

Credit foto

Oggi il pomander viene utilizzato per profumare la casa, soprattutto nel periodo natalizio e la sua preparazione è veloce. Non solo, richiederà anche pochissimi ingredienti! Vediamo insieme come realizzare un pomander natalizio, cominciamo!

Pomander natalizio: preparazione.

Per realizzarlo, dovrete procurarvi un’arancia, dei chiodi di garofano e, facoltativo, qualche spezia come la cannella.


credit foto

L’ideale è utilizzare un’arancia che abbia la buccia poco spessa e che sia di media dimensione.
Una volta che avete il frutto, vi basterà inserire i chiodi di garofano ed il gioco è fatto! Potete inserirli realizzando delle texture, ritagliando anche la buccia con un coltellino piccolino, formando così cerchi e forme geometriche.
Non solo, come tocco finale potete spolverare sull’arancia una spezia a piacere, noi vi consigliamo la cannella per una combinazione natalizia perfetta!

LEGGI ANCHE:  Illuminiamo il nostro Natale: 20 idee incantevoli, le più cliccate del web!!!

Quando i vostri pomander saranno pronti, sistemateli in alcuni punti della casa. Potete inserirli all’interno di una ciotola per profumare una determinata stanza o utilizzarli per formare delle ghirlande o addirittura piccoli alberi di Natale.

Credit foto

Inoltre, se incollate l’arancia a dello spago, potrete benissimo realizzare anche delle palline per il vostro albero di Natale oppure usarle per decorare le finestre.

Credit foto

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!