Pot pourri primaverile fai da te, con soli ingredienti e profumi naturali!

pot pourri primaverile fai da potpourri fai da te

Come realizzare un pot pourri primaverile fai da te, ricco di ingredienti naturali: approfondiamo insieme!

pot pourri primaverile fai da AdobeStock 345171394

Il pot pourri è un profumo per l’ambiente, composto da fiori secchi, spezie e oli essenziali, utilizzato per regalare una fragranza unica alla nostra cara e amata casa.
Questa composizione è famosa soprattutto in inverno, ma è possibile prepararlo per qualsiasi stagione dell’anno! Il segreto? Utilizzare le fragranze ideali!
Infatti, in autunno e in inverno, gli ingredienti utilizzati sono soprattutto le pigne, la cannella, i chiodi di garofano e tutte fragranze molto invernali.
In questo articolo, vi presenteremo come realizzare un pot pourri fai da te, utilizzando gli ingredienti primaverili! Cominciamo!

Pot pourri primaverile fai da te: tutti i nostri consigli.

Per preparare un pot pourri primaverile, procuratevi i seguenti ingredienti:

  • Ciotola
  • Fiori secchi
  • Olio essenziale ai fiori
  • Amido di mais

Per prima cosa, per un perfetto pot pourri profumato, è fondamentale utilizzare fiori secchi e non freschi. Quindi, procuratevi petali secchi di rosa, fiori secchi di lavanda, peonia, helichrysum e molti altri ancora, a seconda delle fragranze che amate.
Se avete solo fiori freschi, dovrete lasciarli essiccate ai raggi del sole per qualche giorno, così da essere perfettamente utilizzabili.

A questo punto, sistemateli nella ciotola, ricopriteli con una spolverata di amido di mais e mescolateli con le mani, in modo molto delicato. Ora, aggiungete 10/20 gocce di olio essenziale. Noi vi consigliamo quello alla lavanda, alla rosa, ai fiori di ciliegio e altre fragranze primaverili.
L’amido di mais svolgerà la funzione di fissativo per l’olio essenziale, così da mantenerne la fragranze molto più a lungo.
Al termine, non vi resta che posizionare la ciotola in un luogo fresco e buio e lasciare riposare il vostro pot pourri per una notte intera.
Il giorno seguente sarà pronto per essere sistemato nella stanza che preferite! Trasferitelo in piccoli piattini, contenitori e posizionateli ovunque desiderate.

LEGGI ANCHE:  Regali originali da realizzare in poco tempo e riciclando di tutto!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...