Preparo la pizza senza accendere il forno | Vogliono tutti la mia ricetta!

pizza in padella AdobeStock 135243264

Pizza in padella: Siete pronti per una pizza deliziosa e senza accendere il forno?

Si può dire di no ad una pizza croccante e ben lievitata? Nella nostra cucina, in modo estremamente semplice, potremo realizzare direttamente in padella una pizza eccezionale.

Questa ricetta si rivelerà sorprendente e sarà perfetta da servire a degli ospiti inaspettati!

L’impasto sarà super digeribile e il tempo di lievitazione sarà molto ridotto.

Dopo aver preparato l’impasto potremo scoprire quali condimenti usare per creare una gustosa pizza margherita ed una sfiziosa pizza salsiccia e gorgonzola.

pizza in padella AdobeStock 135243264

Pizza in padella: Siete pronti per una pizza deliziosa e senza accendere il forno?

Gli ingredienti per ottenere un impasto super sono:

  • 3 gr di lievito di birra fresco
  • 5 gr di zucchero
  • 50 gr di olio extravergine d’oliva
  • 10 gr di sale
  • 325 ml di acqua
  • 500 gr di farina 0

Impasto

Prendiamo la ciotola di un impastatrice e versiamo dentro l’acqua fredda, il lievito fresco, lo zucchero e l’olio.

Dopodiché amalgamiamo leggermente gli ingredienti con uno sbattitore manuale per poi aggiungere la farina e il sale. Inseriamo la ciotola nel suo elettrodomestico e cominciamo ad impastare.

Una volta che l’elettrodomestico avrà fatto il suo lavoro l’impasto risulterà liscio. Trasferiamo il risultato su un tavolo da lavoro infarinato e modelliamo leggermente.

Successivamente facciamo riposare il panetto in una ciotola, con un po’ di farina sul fondo, avvolta da una pellicola trasparente. A questo punto lasciamo tutto in frigo per una notte intera.

Il giorno dopo riprendiamo il nostro panetto lievitato e dividiamolo in 3 parti uguali.

Modelliamo in modo da creare 3 panetti e copriamoli con la pellicola alimentare e con un canovaccio. Dopodiché facciamo lievitare per non meno di 60 minuti.

LEGGI ANCHE:  Lo strudel alle zucchine: un ripieno gustoso per una ricetta super veloce e golosa.

Pizza in padella: la margherita

Passato il tempo necessario stendiamo un piccolo panetto su un piano da lavoro spolverato con della farina rimacinata. Stendiamo il panetto con le mani fino a dargli la forma di una classica pizza.

Successivamente mettiamo una padella sul fornello e, una volta calda, spennelliamo il fondo e i bordi con dell’olio.

Quando anche l’olio sarà caldo adagiamo sul fondo la base della pizza. Portiamo sulla pizza il pomodoro e la mozzarella. Aggiungiamo 2 foglie di basilico e un giro d’olio per poi lasciar cuocere. Dopodiché inseriamo in forno la padella e facciamo cuocere per 10 minuti circa a 250 gradi.

Pizza in padella salsiccia e gorgonzola

In un’altra padella ripetiamo gli stessi procedimenti ma andiamo a creare un altro condimento. Sul fondo aggiungiamo della mozzarella e la salsiccia precedentemente privata del suo budello e leggermente scottata. Infine aggiungiamo dei pezzi di gorgonzola. Successivamente portiamola in forno sempre per fa cuocere alla stessa temperatura e per gli stessi minuti.

Per l’ultima pizza rimasta non resta che sbizzarrirsi con il condimento che più ci piace!

Buon appetito.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...