Saccottini pizzosi, sono incredibili | L’alternativa ancor più golosa delle pizzette! ?

saccottini pizzosi sono incredibili saccottini pizza

Saccottini pizzosi, sono incredibili | L’alternativa ancor più golosa delle pizzette! ?

Qui di seguito troverai la ricetta utile per realizzare dei saccottini ripieni di mozzarella così buoni da leccarsi i baffi.

Saranno semplicissimi da realizzare, dovremo aspettare solo i tempi di lievitazione e dopo potremo assaggiarli.

Saranno gustosi e saporiti: praticamente irresistibili.

Ecco cosa dobbiamo fare.

saccottini pizzosi sono incredibili saccottini pizza

 

Saccottini ripieni di mozzarella: ingredienti.

Per realizzare questa ricetta ci occorrono:

  • 250 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaio di lievito secco
  • Passata di pomodoro quanto basta
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di latte in polvere
  • Mozzarella quanto basta
  • 1 cucchiaio di miele
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Olive nere quanto basta
  • Origano quanto basta
  • Tonno quanto basta
  • 170 gr di farina
  • 190 gr di farina di grano duro

Impasto.

Cominciamo la preparazione versando la farina e quella di grano duro in una ciotola capiente. Dopodiché, se lo desideriamo, possiamo aggiungere anche 2 cucchiai di latte in polvere.

Continuiamo portando nella ciotola il sale, l’origano per poi mescolare leggermente creando una piccola fontana. Nella fontana versiamo il lievito secco e l’olio. Dopodiché aggiungiamo fuori dalla fontana il miele e andiamo ad amalgamare tutto versando l’acqua a più riprese.

Successivamente impastiamo con le mani fino ad ottenere un panetto da bagnare con un po’ d’olio per poi lasciarlo riposare per 60 minuti dopo averlo coperto con una pellicola alimentare.

Quando sarà lievitato portiamo l’impasto su un tavolo da lavoro infarinato. Stendiamolo con un mattarello e diamogli una forma quadrata. In seguito con una rotella tagliapasta ricaviamo 9 quadrati.

Assemblaggio e cottura.

In ogni quadrato stendiamo la salsa di pomodoro, il tonno e la mozzarella grattugiata. A questo punto portiamo 2 bordi al centro del ripieno in modo da avvolgerlo ma allo stesso tempo da farlo intravedere.

LEGGI ANCHE:  Torta salata con zucchine e scamorza: una meraviglia super veloce!

Al centro adagiamo un oliva nera e portiamo i nostri saccottini su una teglia rivestita con della carta da forno.

Portiamo il risultato in un forno caldo, dopo aver spolverato sopra un po’ d’origano, e facciamo cuocere per un quarto d’ora a 250 gradi.

Saranno filanti e deliziosi.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...