Santo del Giorno 18 Gennaio: Santa Margherita d’Ungheria

santo del giorno 18 gennaio santamargherita e1516198285923 1280x720 1

Il Santo del giorno 18 gennaio è Santa Margherita d’Ungheria, che fu principessa e suora.

Inviata in convento ancora piccola per scelta dei genitori, subito dopo si manifestò in lei una vocazione vera e profonda che la spinse a rinunciare alle nozze per proseguire un’esistenza improntata alla religione.

Vissuta nel XIII secolo, Santa Margherita è la figura religiosa femminile più importante del Medioevo ungherese.

Conosciamola meglio: vediamo chi era e cosa ha fatto di importante.

Santo del giorno 18 Gennaio: chi era Santa Margherita d’Ungheria. Cenni biografici essenziali

santo del giorno 18 gennaio Santa Margherita dUgheriaMargherita nacque in una località dell’attuale Croazia nel 1242.

Figlia del re ungherese Bela IV, la fanciulla nacque mentre i suoi genitori erano in fuga dalle invasioni dei tartari.

Essi fecero un voto e cioè che, se fossero sopravvissuti a quella drammatica esperienza, la bimba che aspettavano sarebbe stata consacrata a Dio.

All’età di 4 anni la piccola Margherita fu quindi mandata nel convento di Veszprém.

Tuttavia da lì a poco nacque davvero in lei una vocazione sincera e decise di prendere i voti e vestire il velo dei domenicani.

Una volta cresciuta, dimenticando il voto fatto, il padre promise in sposa la figlia ad un giovane uomo, ma lei rifiutò.

Convintamente religiosa, decise infatti di proseguire sulla strada intrapresa.

Una vita di preghiera e il misticismo

Margherita d’Ungheria scelse di condurre una vita fondata sull’amore per Dio e la preghiera, improntata alla povertà, alla carità e all’umiltà.

Ad un certo punto la donna ebbe anche il dono delle visioni mistiche.

In pratica quella religiosità che inizialmente le era stata imposta, divenne in seguito il fondamento stesso della sua esistenza.

LEGGI ANCHE:  Venduto all’asta per 11 milioni di euro il “Parlamento di scimmie” di Bansky

Margherita morì nel 1270 e la canonizzazione arrivò nel 1943 per volere dell’allora papa Pio XII.

E’ una delle figure mistiche più importanti del Medioevo, soprattutto ungherese.

Fin dal ‘200, il suo culto è diffuso e profondamente radicato nella sua Ungheria.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...