Santo del Giorno 20 Febbraio: Santa Giacinta Marto, Veggente di Fatima

Il Santo del giorno 20 Febbraio è Santa Giacinta Marto, una dei tre pastorelli ai quali nel 1917 apparve la Madonna a Fatima.

Scopriamo di più su di lei.

Santo del giorno 20 Febbraio: cenni biografici di Santa Giacinta Marto

santo del giorno 20 febbraio

Jacinta de Jesus Marto nacque l’11 Marzo 1910 a Fatima.

La bimba conduceva una vita normale, uguale a quella delle sue coetanee, finché l’apparizione della Madonna il 13 Maggio 1917, le sconvolse la vita.

Durante la prima apparizione, la bambina si trovava al pascolo con il fratello Francesco e la cuginetta Lucia.

Da quel giorno la ragazzina divenne una fervente religiosa.

Alla fine del 1918, come era stato annunciato dalla Madonna, Giacinta e Francesco si ammalarono di “Spagnola”.

Il bambino morì subito, mentre per Giacinta il calvario fu più lungo.

Ricoverata all’ospedale di Lisbona, dove si tentò di tutto per salvarla, la piccola Giacinta morì il 20 Febbraio 1920, a neanche 10 anni.

Per tale motivo la Chiesa Cattolica la commemora in questo giorno.

Il culto di Santa Giacinta

Santa Giacinta Marto è una figura molto amata dai cristiani di tutto il mondo.

Il suo corpo è custodito nel Santuario di Fatima, dove è oggetto di venerazione da parte dei fedeli.

Giacinta è stata beatificata il 13 Maggio 2000 da Papa Giovanni Paolo II, Papa Francesco l’ha santificata il 13 Maggio 2017.

Il 13 Maggio non è stata una casualità, bensì una scelta precisa carica di significato, in quanto la Madonna di Fatima apparve ai tre pastorelli proprio in quella data.

L’apparizione della Madonna a Fatima, come è noto, è stata uno degli episodi più eclatanti e significativi del ‘900, tanto che da allora il luogo interessato è una delle mete di pellegrinaggio più importanti del mondo.

LEGGI ANCHE:  Jennifer Lopez: “Gli uomini al di sotto dei 33 anni sono inutili”

Sulla vita di Giacinta ha lasciato una grande testimonianza Suor Lucia dos Santos, la cugina che era con lei durante le apparizioni, scomparsa nel 2005 e per la quale è attualmente in corso la causa di beatificazione.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...