Santo del Giorno 5 Gennaio: Sant’Edoardo il Confessore

santo del giorno 5 gennaio san edoardo

Il Santo del giorno 5 Gennaio è Sant’Edoardo il Confessore, che fu re d’Inghilterra nel secolo XI.

Il suo governo si caratterizzò per la costante ricerca di pace ed Edoardo fu sempre un uomo di grande virtù e moralità.

Possiamo dire che la sua figura rappresenti una sorta di unicum, o comunque una rarità, in un’epoca nella quale la guerra era praticamente all’ordine del giorno.

Da sempre contrario agli spargimenti di sangue, smantellò la flotta inglese e cercò di mantenere la pace fra quei regni che erano stati sempre in lotta fra loro.

Santo del giorno 5 Gennaio: chi era Sant’Edoardo il Confessore. Cenni biografici essenziali

santo del giorno 5 gennaio download

Edoardo nacque nel 1002 ed era figlio del Duca di Normandia.

Nonostante l’ambiente di corte fosse piuttosto vizioso ed ovviamente improntato al lusso, fin da ragazzino Edoardo si distinse per virtù e moralità.

Egli si mantenne sempre lontano dagli immancabili intrighi di corte e dal peccato, che lì era praticamente una costante.

Era religioso e preferiva starsene in disparte, essendo tutt’altro che mondano nell’indole.

Quando nel 1043 Edoardo succedette al fratello Canuto sul trono d’Inghilterra, il popolo lo aveva preso a benvolere già da molto tempo.

Un governo saggio e pacifico

Come abbiamo detto, il governo di Edoardo fu improntato alla pace e alla saggezza.

All’inizio il suo spiccato pacifismo ed anche il suo essere filonormanno, gli procurarono notevoli difficoltà e inimicizie, ma ben presto egli dimostrò di meritare ampiamente la fiducia e l’amore che la sua gente gli aveva concesso.

Nel 1049 Edoardo ordinò lo smantellamento della flotta inglese e mantenne una linea di conciliazione su tutti i fronti.

LEGGI ANCHE:  Santo del Giorno 22 Luglio: Santa Maria Maddalena

I rapporti buoni con la Normandia inoltre, protessero il suo Paese da guerre e ritorsioni.

Sotto il regno di Edoardo III, l’Inghilterra conobbe un periodo di prosperità e pace come pochi se ne ricordano nella storia.

Edoardo morì il 5 Gennaio del 1066 e purtroppo tutti gli sforzi da lui fatti vennero vanificati quando il conte del Wessex si fece nominare successore anche se lo stesso Edoardo aveva concesso il trono a Guglielmo II di Normandia.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...