Se hai del latte e del riso preparerai questo dolce in pochi minuti! Fresco e cremoso!

torta di riso al cocco 214842668 4549216571778847 8616082099125702204 n

Torta di riso al cocco: il dessert fresco e cremoso

Torta di riso al cocco: il dessert fresco e cremoso ottimo per l’estate. La ricetta di oggi si può definire come un esperimento, ma del resto tutta la gastronomia si può definire in quel modo, se no non ci sarebbero progresso e novità.

torta di riso al cocco 214842668 4549216571778847 8616082099125702204 n

La torta di oggi, in buona sostanza, è una variazione fresca e goduriosa sul tema della torta di riso alla bolognese. Tra gli ingredienti ci sono il latte di cocco, le mandorle e pure il cioccolato bianco.

Ma eccoci alla ricetta.

Torta di riso al cocco: il dolce veloce, fresco e cremoso!

Gli ingredienti

Per dieci persone servono gli ingredienti che seguono.

Per la torta: 100 grammi di cocco grattugiato; un litro di latte di cocco; 100 grammi di riso; 150 grammi di zucchero; 100 grammi di mandorle pelate; tre uova.

Per la copertura: 100 grammi di cioccolato bianco; 20 grammi di burro (freddo); 20 grammi di latte (freddo); cocco grattugiato quanto basta.

La preparazione

La prima cosa è mettere sul fuoco il latte di cocco. Quando incomincia a bollire si aggiunge il riso e si fa andare per un venticinque minuti, mezzora: il riso dovrà assorbire completamente il latte di cocco.

Questo mix latte-riso va poi fatto raffreddare completamente: a questo scopo può essere un’idea cominciare la preparazione di sera e portarla a termine la mattina dopo. In ogni caso, quel che conta è che il latte-riso sia bello freddo.

Frattanto si tritano finemente le mandorle pelate, riducendole a una farina. La quale farina va poi aggiunta al composto di cui sopra, mescolando. Quindi, sempre mescolando, si aggiungono anche il cocco grattugiato e lo zucchero un po’ alla volta.

LEGGI ANCHE:  Ciambelle di ricotta | sono soffici, leggere e golose | Una vera bontà!

Infine, una alla volta, vanno aggiunte anche le uova, sempre mescolando.

A questo punto si prende uno stampo a cerniera da una ventina di centimetri di diametro, si riveste con della carta forno e ci si versa l’impasto, dopodiché si mette in forno statico a 180 gradi per un tre quarti d’ora.

Dopodiché si aspetta che la torta si freddi del tutto e poi si prepara la copertura. In un pentolino si mettono il cioccolato bianco, il burro e il latte e si sciolgono a bagnomaria, dopodiché si decora la torta, col tocco finale di un po’ di cocco grattugiato sulla superficie e  dei cioccolatini Raffaello.

La torta va tenuta in frigo fino al momento di portarla in tavola.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...