Sedano al forno gratinato: Lo snack super dietetico e saporito

sedano al forno gratinato AdobeStock 459252055 1

Sedano al forno gratinato: Leggero e gustoso, prova questa ricetta light

Siete amanti del sedano e vorreste cucinarlo come una verdura e non utilizzarlo solo come soffritto o complementare in altre ricette? Ebbene, oggi vi sveliamo come prepararlo al forno gratinato. Una vera bontà che potete anche decidere di presentare in tavola ad eventuali ospiti che resteranno senza dubbio stupiti di questa ricetta. Di seguito potete trovare l’elenco di tutti gli ingredienti e le indicazioni necessarie per poter preparare questo piatto.

Sedano al forno gratinato

Sedano al forno gratinato: Leggero e gustoso, prova questa ricetta light

Ingredienti

  • 1 sedano
  • 1 spicchio d’aglio oppure aglio in polvere
  • 5 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 150 g pangrattato
  • paprika q.b.
  • curcuma q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • 100 g parmigiano
  • sale

Procedimento

La prima cosa da fare è prendere l’aglio, sbucciarlo e tritarlo. Tritate insieme anche del prezzemolo, che ovviamente prima avrete avuto cura di lavare e asciugare. Prendete poi una ciotola dove all’interno avrete messo il pan grattato e il parmigiano grattugiato. Aggiungete il trito di aglio e prezzemolo, poi mescolate il tutto per amalgamare bene gli ingredienti. Mettete anche una presa di sale, la paprika e la curcuma.

Adesso versate all’interno anche un bel po’ di olio d’oliva e mescolate il tutto per rendere il composto uniforme e umido. Il passo successivo è quello di prendere il sedano e lavarlo per bene. Togliete le sue foglie, asciugatelo in tutto le sue parti e poi tagliatelo in due.

Poi, prendete una teglia da forno e ungetela con dell’olio di oliva, aiutandovi magari con un pennello da cucina in silicone. Adagiate adesso i gambi di sedano. Ricoprite per bene con il trito di spezie preparato prima.

LEGGI ANCHE:  Torta senza burro, senza olio e senza zucchero: poche calorie per una colazione sana!

In questa ricetta è possibile inserire delle varianti: prima di tutto se non vi piace l’aglio, non utilizzatelo. Inoltre all’interno della panatura potete aggiungere pepe o peperoncino per renderlo ancora più stuzzicante. Infine potete provare questa ricetta anche con altre verdure. In ogni caso il gusto che sentirete sarà davvero strabiliante. Buon appetito!

Ora infornate il tutto alla temperatura di 200°C e fate cuocere il sedano gratinato per circa una ventina di minuti. Sarà pronto quando sulla superficie si sarà formata una deliziosa e croccante crosticina dorata. Togliete dal forno al termine della cottura e servite, dopo aver lasciato leggermente raffreddare.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...