Spalmo i fiori di zucca sulla mozzarella e avvolgo nella pasta sfoglia | Antipasto veloce in pochi minuti!

foto 1

Che ne dici di preparare un antipasto veloce e leggero ripieno di fiori di zucca?

Qui di seguito troverai la ricetta di un rustico semplicissimo ma filante e super sfizioso che risulterà davvero irresistibile!

Preparare questo piatto sarà un gioco da ragazzi e non ci porterà via più di qualche minuto.

foto 1

Rettangoli ripieni di fiori di zucca filanti: ingredienti.

Per cucinare questa ricetta dobbiamo usare i seguenti ingredienti:

  • 25 oppure 30 fiori di zucca
  • Olio extravergine d’oliva quanto basta
  • 1 ricotta piccola
  • Mozzarella per pizze quanto basta
  • Latte quanto basta
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pepe quanto basta
  • Sale quanto basta
  • Parmigiano grattugiato quanto basta
  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare

Preparazione.

Prima di tutto dobbiamo eliminare il pistillo dai nostri fiori di zucca dopo averli lavati. Successivamente tagliamoli a fette e mettiamoli da parte per qualche attimo per poi adagiare una padella su un fornello.

Nella padella inseriamo l’aglio, dopo averlo schiacciato, e l’olio. Quando l’aglio apparirà imbiondito portiamo in padella anche i nostri fiori. Condiamo con il pepe e il sale e facciamo soffriggere fino a far evaporare il liquido vegetale dei fiori.

foto 2

Dopodiché spegniamo il fornello, eliminiamo l’aglio e facciamo raffreddare il risultato a temperatura ambiente. In seguito aggiungiamo la ricotta e mescoliamo delicatamente il tutto.

A questo punto andiamo ad adagiare un foglio di pasta sfoglia su una teglia mantenendo la carta forno data in dotazione. Successivamente bucherelliamo la pasta con una forchetta per poi sistemare sopra, distanziandole l’una dall’altra di 1 centimetro, delle fette spesse di mozzarella.

Completata questa operazione portiamo su ogni mozzarella i nostri fiori di zucca e dopo ricopriamo il tutto con il rotolo di pasta sfoglia rimasto da parte.

LEGGI ANCHE:  Torta rapida alle zucchine: con scamorza, pomodori e speck!

In seguito con le dita andiamo a tracciare i bordi che si intravedono dalla sfoglia creati dallo spessore della mozzarella. Dividiamo ogni porzione l’una dall’altra con una rotella taglia pasta.

foto 3

Dopo aver ottenuto i nostri rettangoli ripieni spennelliamoli con un po’ di latte e aggiungiamo sopra il parmigiano grattugiato e inforniamo.

Mi raccomando bisogna portare la teglia in un forno ventilato e far cuocere per mezz’ora a 180 gradi.

Quando il nostro antipasto sarà pronto mangiamolo caldo.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...