Torta allo yogurt che si scioglie in bocca | falla così ha solo 180 Kcal

torta allo yogurt che si torta allo yogurt 3

I dolci che si sciolgono in bocca al primo morso sono la passione di grandi e piccini.

La torta allo yogurt spiegata in questa pagina è perfetta da servire a merenda e a colazione e delizierà in palato in modo semplice e goloso.

Prepararla è facilissimo infatti potremo farci aiutare dai nostri bambini creando così un momento che un giorno diventerà un ricordo perfetto.

Ecco cosa bisogna fare per realizzarla.

torta allo yogurt che si torta allo yogurt 3

 

Torta allo yogurt: ingredienti.

Per realizzare una torta da dividere in 10 porzioni, da 180 calorie a fetta, dobbiamo usare i seguenti ingredienti:

  • 25 gr di dolcificante stevia + 45 gr di dolcificante stevia
  • 10 gr di lievito in polvere
  • 130 gr di farina
  • 1 cucchiaino di latte
  • 20 ml di olio
  • 80 gr di burro
  • 250 ml di yogurt
  • 60 gr di amido di mais
  • Sale quanto basta
  • 3 uova

Procedimento.

La prima cosa da fare è quella di prendere 2 uova e dividere i tuorli dagli albumi.

Dopodiché prendiamo un uovo intero e portiamolo in una ciotola pulita. Lavoriamolo con uno sbattitore elettrico dopo aver aggiunto 45 grammi di dolcificante e uno dei 2 tuorli ricavati poco prima.

Successivamente integriamo il burro e quando sarà completamente sciolto aggiungiamo il latte. Continuiamo la preparazione versando nella ciotola il sale e la farina mescolata e setacciata insieme al lievito in polvere.

Quando avremo un impasto privo di grumi trasferiamolo in una tortiera a cerniera rivestita con un foglio di carta da forno. Dopodiché livelliamo per bene e facciamo cuocere in un forno precedentemente riscaldato a 160 gradi per un quarto d’ora.

A questo punto recuperiamo il tuorlo d’uovo lasciato da parte e sbattiamolo con il nostro elettrodomestico insieme a 25 grammi di dolcificante. In seguito aggiungiamo lo yogurt, l’amido e l’olio e mescoliamo per bene.

LEGGI ANCHE:  Cubotti turchi al pistacchio: bocconcini scioglievolissimi!

Ottenuto un composto cremoso aggiungiamo dentro gli albumi montati precedentemente a neve ferma e lavoriamo tutto delicatamente con utilizzando la velocità più bassa dello sbattitore.

Non resta che estrarre dal forno la base del dolce ormai cotta e trasferire sopra il composto appena realizzato. Mi raccomando prima è necessario premere con una spatola la superficie della base appena sfornata.

Riportiamo tutto nel nostro forno caldo e lasciamo cuocere a 150 gradi per 40 minuti.

Prima di servire il dolce spolveriamo sopra il cacao amaro.

Delizioso vero? Buon appetito a tutti.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...