Torta caprese al pistacchio con cioccolato bianco: un dolce divino!

Torta caprese al pistacchio con cioccolato bianco: un dolce divino!

Quante volte abbiamo sentito parlare della torta Caprese? Eppure ogni volta che appare in qualche programma, sembra sempre abbia gusti diversi, non ci sbagliamo il motivo è che per torta Caprese si intende un dessert che ha una consistenza specifica, ovvero croccante fuori e morbida dentro e il motivo è perché manca la farina.

Torta caprese al pistacchio con cioccolato bianco

Si narra che questo tipo di prelibatezza sia stata inventata, per sbaglio, da un pasticcere di Capri che in un momento di distrazione, mentre stava cucinando una torta alle mandorle, si dimenticò di aggiungere la farina, creando quindi questo tipo di dolce.

Di conseguenza, una torta viene definita Caprese quando contiene frutta secca ma non ha farina.

Dopo questa piccola lezione di storia, impariamo a farla questa torta, ma nella variante ai pistacchi.

Torta caprese al pistacchio con cioccolato bianco: un dolce divino!

Ingredienti

  • 125 grammi di cioccolato bianco,
  • 125 grammi di burro,
  • 3 uova,
  • 100 grammi di zucchero da dividere in 20 grammi e 80 grammi,
  • 1 fialetta di rum,
  • 185 grammi di farina di pistacchio,
  • zucchero a velo qb per la decorazione.

Preparazione

La torta Caprese è davvero semplicissima e rapidissima da fare.

In una ciotola mettiamo il cioccolato e il burro, mescoliamo grossolanamente e sciogliamo al microonde, teniamo un attimo da parte.

Dividiamo i tuorli dagli albumi, in un contenitore montiamo a neve questi ultimi insieme a 20 grammi di zucchero, accantoniamoli per un momento.

In un altro contenitore montiamo i tuorli con 80 grammi di zucchero, aggiungiamo a seguire il cioccolato e il burro che avevamo fuso, poi la fialetta di rum, mescoliamo con le fruste elettriche.

LEGGI ANCHE:  Dolci e SENZA zucchero, facilissime e velocissme: solo 150 kcal! Curiose?

Inseriamo nell’impasto la farina di pistacchio, a poco a poco, ad un certo punto ci renderemo conto che sarà meglio abbandonare le fruste e proseguire con una spatola.

Ora incorporiamo delicatamente gli albumi montati.

Torta caprese al pistacchio con cioccolato bianco: cottura

Prendiamo una tortiera a cerniera, foderiamo fondo e bordi con la carta forno, versiamo l’impasto e inforniamo a 180° per 20 minuti, l’interno deve restare morbido.

Una volta cotta lasciamo raffreddare togliamo dalla forma e decoriamo con lo zucchero a velo.

La nostra torta Caprese è pronta per essere servita!

Quando presentare la torta Caprese

Questo dolce è estremamente versatile, la sua doppia consistenza lo rende perfetto, sia come accompagnamento per una bevanda calda, sia come dopo cena, in questo caso possiamo arricchirla, accompagnandola con un po’ di gelato alla crema e un liquore dolce.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...