Torta di mele light con solo 130 calorie: il dolce senza sensi di colpa!

sensi di colpa addio con AdobeStock 227447073

Torta di mele light con solo 130 calorie: il dolce senza sensi di colpa!

Vi fate cogliere dai sensi di colpa ogni qualvolta addentate un dolcetto? Liberatevene con questa ricetta straordinaria: l’Apple Pie, ma light.

sensi di colpa addio con AdobeStock 227447073

Avete presente quella meravigliosa torta che Nonna Papera prepara con tanta cura? In America è considerata, alla stregua della cheesecake, uno dei dolci tradizionali più amati, celebrata addirittura dal cantautore statunitense Don McLean, e ripresentata in una cover da Madonna.

Se è tanto famosa è perché è davvero squisita: si tratta di un guscio di pasta brisé friabile e delizioso, ripieno di mele profumate al limone e accompagnate dalla marmellata di albicocche.

Ma con la nostra preparazione speciale a base di farina integrale, porterete in tavola un dessert golosissimo, ma leggero e dietetico, con meno di 130 calorie a porzione.

Curiose? Iniziamo!

Torta di mele light: ingredienti e preparazione

Per questa meravigliosa torta, procuratevi:

  • mele golden, 2
  • farina integrale, 150 g
  • zucchero grezzo, 30 g (potete alleggerire ulteriormente sostituendolo con un dolcificante a piacere)
  • olio extravergine d’oliva, 40 ml
  • acqua fredda, 70 ml
  • marmellata di albicocche, 2 cucchiai
  • limone, 1 biologico
  • cannella in polvere, 1 cucchiaino da caffè.

Preriscaldate il forno a 175°. Foderate una tortiera da 18 centimetri di diametro con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per farla aderire perfettamente ai bordi e al fondo. Se preferite, potete ungerla e infarinarla o inzuccherarla.

Grattugiate il limone e spremetelo, tenete a portata di mano il succo.

Lavate e sbucciate le mele, levate loro il torsolo e tagliatele in cubetti di medie dimensioni.

Trasferitele in una padella antiaderente con un po’ d’acqua e il succo di limone. Cuocetele a fiamma bassa per una decina di minuti, aggiungete la marmellata, incorporatela bene e mettete da parte.

LEGGI ANCHE:  La torta di mele dei 3 bicchieri: semplicissima e velocissima!

Nel mentre, preparate la pasta brisé: setacciate la farina e mescolatela con lo zucchero, l’olio, la cannella e la scorza di limone. Aggiungete l’acqua fredda e amalgamate per bene il tutto per ottenere un panetto liscio e compatto.

Stendetelo con il mattarello, realizzate uno strato molto sottile e rivestite la base e i bordi della tortiera. Riprendete le mele cotte e versatele sull’impasto, livellate la superficie e chiudete il guscio con la pasta rimanente.

Spennellate con un goccio di latte e decorate con lo zucchero di canna.

Infornate per 40 minuti circa. Curate la cottura in modo che la torta non si scurisca troppo, quindi estraetela e lasciatela intiepidire prima di gustarla senza sensi di colpa alcuno!

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...