Tortino di cioccolato con cuore fondente: pronto in pochi minuti!

dolci al cucchiaio tortino di AdobeStock 43108821

Tortino di cioccolato con cuore fondente: pronto in pochi minuti!

La cioccolata, è un vero confort food, ci dà carica nei momenti di cali energetici e ci tira su di morale quando abbiamo un attimo d tristezza. In inverno, poi, il desiderio di gustare qualcosa di caldo al gusto di cioccolato aumenta.

dolci al cucchiaio tortino di AdobeStock 43108821

Invece di ripiegare sulla solita cioccolata calda, coccoliamoci con un tenerissimo tortino dal cuore morbido, è davvero semplice da realizzare e ci farà chiudere il pasto avvolti nella dolcezza.

E’ anche un’ottima idea, per una cena romantica, San Valentino si avvicina, non facciamoci trovare impreparati.

Tortino di cioccolato con cuore fondente

Ingredienti:

  • 150 grammi di cioccolato fondente,
  • 80 grammi di burro + un altro po’ per imburrare gli stampi,
  • 20 grammi di farina,
  • 10 grammi di cacao in polvere,
  • 2 uova intere + un tuorlo,
  • 90 grammi di zucchero a velo + un altro po’ per decorare i tortini,
  • 1 fialetta d’aroma di vaniglia,
  • una manciata di zucchero di canna.

Tortino di cioccolato con cuore fondente: Preparazione

Mettiamo a sciogliere il cioccolato, tagliato a pezzetti, a bagno Maria, mescoliamo fino a che non sarà sciolto e aggiungiamo il burro, attendiamo che fonda anche questo, sempre mescolando.

In un recipiente inseriamo le uova, il tuorlo aggiuntivo, i 90 grammi di zucchero a velo e l’aroma di vaniglia, sbattiamo con le fruste fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungiamo il cioccolato fuso e mescoliamo ancora, quando sarà tutto ben amalgamato, possiamo cominciare a mettere all’interno la farina e il cacao, aggiungiamoli gradatamente facendo attenzione a non fare grumi.

Lavoriamo tutto fino a che l’impasto non risulta morbido e cremoso.

Imburriamo gli stampi monoporzione e cospargiamoli di zucchero di canna, inforniamo con il forno ben caldo per 10-15 minuti.

LEGGI ANCHE:  Il primo irrinunciabile e classico: gli spaghetti gamberetti e pomodoro

La fase di cottura è la più delicata, un minuto in più può restituirci un tortino completamente solido senza cuore morbido, ma uno in meno lascerà l’impasto molliccio e che non tiene la forma. La soluzione è preparare una porzione di prova, cuociamola per circa 12 minuti, sformiamola e vediamo a che punto è, poi ci regoleremo di conseguenza.

Come servire

Per avere l’effetto wow, è necessario servire il tortino appena sarà pronto ancora caldissimo, cerchiamo di non scottarci.

Abbiamo previsto come decorazione una semplice spolverata di zucchero a velo ma possiamo personalizzarlo in vari modi, soprattutto se stiamo preparando una cena romantica.

Un po’ di sciroppo di amarene darà il tocco di rosso e il sapore si accorda perfettamente.

Evitiamo panna montata o gelato, con il calore del dolce si ridurrebbero ad una poltiglia, molto poco invitante.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...