Bolle giganti resistenti: ecco come realizzarle. I bambini impazziranno di gioia

Bolle giganti resistenti: ecco come realizzarle. I bambini impazziranno di gioia

Le bolle giganti super resistenti, ecco come giocare con i bambini e renderli pazzi di gioia. Un metodo super veloce per realizzarli. Spesso, le bolle di sapone sono davvero molto piccole e inoltre scoppiano dopo pochissimi secondi.

Questa volta, però, vogliamo darvi un consiglio su come realizzare delle belle bolle di sapone abbastanza grandi da far divertire i vostri figli. Pare che ci sia un vero e proprio procedimento da seguire per farle in casa.

Sì, all’acqua saponata, andremo ad aggiungere un po’ di zucchero. In ogni caso, qui di seguito, vi lasceremo gli ingredienti per preparare le bolle in casa. Pronti? Un pizzico di pazienza e il gioco è fatto.

Ingredienti per le bolle giganti da fare in casa

  • vasetto di yogurt vuoto.  Vi servirà come misurino per le dosi
    1 flacone di  sapone liquido per i piatti concentrato
    1/2 vasetto d’ acqua
    1/3 di vasetto di glicerina liquida (facoltativo)
    2 cucchiaini di zucchero a velo

La prima cosa da fare è prendere una ciotola e andare a mescolare tutti gli ingredienti. Dovrete seguire molto bene le dosi, per riuscire. Il composto, inoltre, non deve essere molto mescolato oppure faremo troppa schiuma.

Quando il tutto sarà pronto, dovremo metterlo in un contenitore a chiusura ermetica. Il liquido, infine, riposerà per due giorni. Ecco perché prima vi abbiamo suggerito di avere pazienza, ma alla fine il risultato sarà fenomenale.

Non appena il liquido si sarà riposato, potremo cominciare a fare le bolle in casa. Abbiamo due possibilità a questo punto. La prima prevede che prendiamo un filo di ferro o di rame, a cui daremo la forma delle palette per fare le bolle.

LEGGI ANCHE:  Decorare casa per le feste: idee semplici e veloci!

Ora, possiamo utilizzare la paletta in fil di ferro o rame per giocare con i nostri bambini. In alternativa, possiamo anche utilizzare tranquillamente un filo da pesca, che andremo a inserire in due cannucce.

Legheremo il filo da pesca alle estremità, come una sorta di collana. Prendiamo in mano le due cannucce e formiamo un rettangolo: inseriamo il tutto nel liquido che abbiamo realizzato e cominciamo a fare le bolle!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...