Pitas in padella, senza lievito e pronte in 5 minuti: Velocissime e super buone!

Pitas in padella, senza lievito e con un ottimo ripieno!

Le pitas sono una preparazione base senza lievito e pronte in pochissimi minuti, tipica della Grecia. Si possono servire con diversi ingredienti come della carne ma anche delle verdure, formaggi e tanto altro.

Ecco la ricetta per preparare le pitas in padella e senza lievito.

Ingredienti per fare le pitas

Per fare le pitas, serviranno:

  • 240 grammi di farina
  • 140 grammi di acqua
  • 3 grammi di sale
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di bicarbonato di sodio
  • Qualche goccia di succo di limone o di aceto di mele.

Procedimenti per fare l’impasto per le pitas

Pitas in padella senza lievito

In una bacinella mettere la farina, l’acqua, il sale e l’olio. Iniziare a mescolare per poi aggiungere il bicarbonato e qualche  goccia di succo di limone. Continuare a mescolare fino a quando non si otterrà un panetto liscio ma anche elastico. Fare riposare l’impasto per mezz’ora coprendo la ciotola con della pellicola alimentare trasparente.

Trascorso il tempo togliere il panetto dalla ciotola e dividerlo in quattro parti uguali. Con un mattarello stendere l’impasto sottile fino a raggiungere i 20 cm di diametro.

Pitas in padella, senza lievito: Cottura

Prendere una padella antiaderente e farla scaldare sul fuoco, senza olio. Cuocere le pitas. Quando l’impasto, inizierà a gonfiarsi girarla e cuocerla anche dall’altro lato. Servire in tavola ancora calde con un condimento a piacere.

Come preparare un ripieno gustoso per le pitas

Le pitas, possono essere riempite con vari ingredienti. Ecco la nostra ricetta e tutti i passaggi per cucinare questo gustoso ripieno.

Ingredienti per fare il ripieno

Per fare il ripieno per le pitas, serviranno:

  • 1 peperone
  • 60 ml di olio di oliva
  • 4 – 6 pitas
  • 3 scalogni
  • Qualche manciata di foglie di coriandolo fresco o di prezzemolo fresco
  • Q.b. di sale.
  • uno spicchio d’aglio
  • un cucchiaio di pomodoro concentrato
  • peperoncino (se piace)
  • formaggio a scelta tipo edam o emmental
LEGGI ANCHE:  Negrettini panna e cioccolato fatti in casa, che soddisfazione!

Procedimenti per fare il ripieno

Con un coltello tritare le foglie di coriandolo o di prezzemolo fresche, lo spicchio d’aglio affettare lo scalogno molto sottile e tagliare a piccoli pezzi il peperone. Condire con un pizzico di sale e del peperoncino, fate saltare in padella fino a che il tutto non diventa dorato e croccante, aggiungete un cucchiaio di pomodoro concentrato e lasciate per altri 5 minuti sul fuoco. Distribuire un po’ di composto appena preparato su metà pita e aggiungete dei pezzetti di formaggio (edam o emmental) e piegare, facendo aderire i bordi. Ripetere questo passaggio, per tutte le pitas.

Versare l’olio in una padella antiaderente e fare cuocere le pitas, per due minuti per lato o fino a quando non inizieranno a dorarsi. Scolare l’olio in eccesso e servire ancora fumanti.

[Fotografie: J. Kenji López-Alt][Fotografie: J. Kenji López-Alt]

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...