Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Taglia 3 vecchi asciugamani a strisce e le intreccia. Quello che crea non dovrebbe mancare nel vostro bagno

Pubblicità

È arrivato il momento di parlare chiaramente di un argomento tabù: il tappetino della doccia. In particolare parliamo di quello esterno, sul quale posiamo i nostri piedi completamente bagnati e che 1. evita di rendere il pavimento del bagno una piscina; 2. evita che i nostri piedi diventino un deposito di polvere, capelli e sporcizia varia che si deposita inevitabilmente sul suolo.

codette

La verità è che, per qualche motivo, tutti odiamo il tappetino della doccia, così si finisce per utilizzare il solito asciugamano: posiamo a terra, lo usiamo, e via in lavatrice. Nulla come l’asciugamano è in grado di assorbire l’acqua sul nostro corpo.

Pubblicità

Se abbiamo degli asciugamani vecchi, dall’aspetto un po’ malconcio, dei quali vogliamo liberarci ma che in fondo, nel nostro inconscio, occupano una parte nel nostro cuore, ciò che possiamo fare è dar loro una nuova vita.

Per realizzare un ottimo tappetino per doccia sono necessari tre asciugamani, dai quali ritaglieremo delle strisce abbastanza spesse. Come viene mostrato nel video, basteranno solo ago, filo e olio di gomito per creare una bellissima ed assorbente treccia.

Ripetiamo lo stesso procedimento per creare diverse trecce, che in seguito cuciremo una dietro l’altra per ottenere un’unica lunga treccia. Infine basterà avvolgerla su se stessa e fissarla ulteriormente con ago e filo, in modo da assicurare una tenuta forte.

Ecco il nostro tappetino per doccia fai-da-te, realmente assorbente, ricavato dai nostri amati ma vecchi asciugamani! Oltre ad essere un oggetto di indubbia utilità, possiamo notare subito anche il suo lato decorativo.


Potrebbe interessarti anche...