13 tipi di macchinari geniali, realizzati Utilizzano la Potenza della Pedalata.


 Le Macchine che Utilizzano la Potenza della Pedalata. IDEA N°1

QUALSIASI DISPOSITIVO CON MOTORE, O CON MANOVELLA, PUO’ ESSERE ADATTATO PER COSTRUIRE UNA BICIMAQUINA 

 Le Macchine che Utilizzano la Potenza della Pedalata. IDEA N°2

PUOI RIUTILIZZARE IL MECCANISMO DI UNA VECCHIA MACCHINA DA CUCIRE

 Le Macchine che Utilizzano la Potenza della Pedalata. IDEA N°3

PUOI USARE QUESTO SISTEMA PER COSTRUIRE UNA MACCHINA PELA COCCHI

 Le Macchine che Utilizzano la Potenza della Pedalata. IDEA N°4UNA MACCHINA PER TOSTARE 

 Le Macchine che Utilizzano la Potenza della Pedalata. IDEA N°5

PUOI USARE UNA SEMPLICE BICICLETTA 

 Le Macchine che Utilizzano la Potenza della Pedalata. IDEA N°6 Le Macchine che Utilizzano la Potenza della Pedalata. IDEA N°7PUOI REALIZZARE UN PELA PATATE 

 Le Macchine che Utilizzano la Potenza della Pedalata. IDEA N°8

UNA LAVATRICE CONSUMO ZERO

 Le Macchine che Utilizzano la Potenza della Pedalata. IDEA N°9

MACCHINA PER MACINARE IL CAFFE’

 Le Macchine che Utilizzano la Potenza della Pedalata. IDEA N°10

BATTITORE 

 Le Macchine che Utilizzano la Potenza della Pedalata. IDEA N°11

CLASSIFIGADORA DI SEMI

 Le Macchine che Utilizzano la Potenza della Pedalata. IDEA N°12

POMPA DI ACQUA

 Le Macchine che Utilizzano la Potenza della Pedalata. IDEA N°13

UNA MACCHINA PER SPREMERE AGRUMI

ECCO IL VIDEO CHE VI ILLUSTRERA’ DETTAGLIATAMENTE TUTTI GLI ESEMPI.

 

commenti in rilievo

Alcune idee mi incantano, anche io avevo pensato a questo sistema: – e direi che sia possibile aggiungere un secondo generatore sull’altro rullo che ruota la ruota posteriore .– È possibile disporre di un sistema in cui è impostata la ruota anteriore completa senza la necessità di toglierla dal telaio. — È possibile applicare a entrambi i rulli un secondo sistema di pulegge per moltiplicare le giri del generatore e quindi ottenere più energia, senza dover pedalare così velocemente, immagino che sia molto faticoso. Inoltre ringrazio l’esecutore del video. Dovremmo essergli tutti grati per quello che ha pubblicato. Molti milioni di persone dovrebbero vedere questo video e seguire l’esempio.
Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...