Ecco i 16 comportamenti femminili più odiati dagli uomini in una coppia. La N°6 la fanno tutte!

Ci sono molti atteggiamenti femminili che gli uomini non riescono proprio a mandar giù!

Se per voi il vostro rapporto è importante, farete bene a limitare questi comportamenti. Ma ora veniamo al dunque e vediamo quali sono gli atteggiamenti che il mondo maschile davvero non sopporta:

1. Invadere tutto lo spazio disponibile

E’ vero che le donne hanno bisogno di molto più spazio in casa, ma l’importante è non esagerare. Non riducete al minimo le cose del vostro uomo in soli pochi cassetti.

2. Farsi qualche bicchiere di troppo

Se esageri con le bevande alcoliche da perdere completamente il controllo di quello che dici e fai, non sarà molto divertente per lui che dovrà starti dietro in tutto quello che fai!

3. Spettegolare

Hai sempre da ridire su tutti, ancor di più se sei in compagnia di un’amica. Il vostro uomo non capisce perché passiate il tempo a sparlare e a spettegolare sulle persone. Davanti alui, non fatelo!

4. Rubare dal suo piatto

Non hai ordinato le patatine fritte e ora vorreste rubarle dal suo piatto? Non ti azzardare. Rubare il cibo dal suo piatto lo infastidisce tanto!

5. Vestirsi fuori luogo

Non indossare indumenti e scarpe scomode quando sapete di dover camminare troppo. Non ama passare la giornata ascoltando le tue lamentele.

6. Mettere in ordine le sue cose

Non mettere mani nelle sue cose. Cercare di ordinare il suo disordine è una follia. Il suo è un disordine organizzato.

7. Piangere senza apparente motivo

Piangere senza un motivo lo porta a sentirsi impotente. Le prime volte ti darà pure una mano, ma dopo più volte inizierà ad innervosirsi.

8. Sistemarsi in pubblico

Si è slacciato il reggiseno o ti si sono spostate le mutande, cercate di non sistemarvi in pubblico. Piuttosto andate a farvi un giro in toilette.

9. Farlo aspettare

Farlo aspettare troppo quando ti prepari prima di uscire non porta a niente di buono. Non ti guarderà neanche per quanto si sarà innervosito.

LEGGI ANCHE:  A 107 anni rivela il suo segreto per vivere così a lungo: essere single

via GIPHY

10. Disturbarlo mentre lavora

Se vi ha detto di non essere disturbato perché sta ultimando un lavoro importante, non disturbatelo e non chiamatelo ogni 5 minuti per domandargli cose non importanti o ad esempio per dirgli che è pronta la cena, perché non gli interesserà.

11. Coinvolgere altri a sostegno delle tue tesi

Se state avendo una discussione e, per dimostrare che lui ha torto, riporti il parere di altre persone sull’argomento, non sarà molto piacevole per lui, scoprire che ne hai parlato con terzi.

12. Chiedere troppe spiegazioni

“Perché sei così triste?”, “Perché mi hai risposto così? Cosa volevi dire?”: quando fate così siete delle vere bambine!

13. Contraddire la mamma

Ecco l’errore più fatale che potreste commettere! La mamma è e sarà sempre la donna numero 1 della sua vita, quindi, non vi azzardate a parlare male di lei.

14. Avere sempre qualcosa da insegnargli

“Il cuscino non va messo lì”, “la maglietta non piegarla così”, “le scarpe non metterle nella stanza da letto”, “i calzini sporchi buttali nel cesto”… sembrerete sua madre!

15. Lamentarsi continuamente

“Le scarpe mi fanno male”, “ho mal di testa”, “ho mal di pancia”, “mi sto scocciando”… Non lamentatevi per qualsiasi cosa.

16. Accusarlo di essere “come tutti gli altri!”

“Voi uomini siete proprio tutti uguali!”. Non dite mai questa frase. Le etichette non piacciono a nessuno.

Ah, ricordatevi inoltre di non: darli per scontati, paragonarli ai nostri ex, chiedergli di smettere di fumare o di abbassare la tavoletta del wc…

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...