Redazione Contatti Impostazioni Privacy

30 trucchi essenziali per pulire a fondo ma in fretta!

Pubblicità

Estate, più tempo libero = più tempo per le pulizie casalinghe. Vediamo una carrellata di trucchi per semplificare i compiti che ci aspettano quando siamo in “vacanza”.

WC

Pubblicità

All’interno del WC si annida sporco e calcare difficile da rimuovere. Prepariamo questo detergente naturale fai-da-te: mezza tazza di bicarbonato di sodio, 10-15 gocce di olio essenziale di limone, 10-15 gocce di olio essenziale di rosmarino e una tazza di aceto. Versiamo questo mix all’interno del water e aiutiamoci con uno scopino nuovo, pulito. Ripetere più volte l’operazione.

WC

Il WC può essere pulito anche con pastiglie fai-da-te preparate con i seguenti ingredienti: una tazza di bicarbonato, un terzo di tazza di borace, mezza tazza di acido citrico, oli essenziali a scelta. Mischiamo gli ingredienti fino a formare una pasta da mettere nello stampo per ghiaccio e attendiamo che si solidifichino.

Lavastoviglie

La lavastoviglie serve per lavare piatti e posate, ma di tanto in tanto è lei a dover essere lavata! Per evitare l’acquisto di prodotti appositi e cari, spargiamo una generosa quantità di bicarbonato al suo interno e avviamo il lavaggio normale.

Pubblicità

Lavello

Per pulire il lavello e superfici in acciaio prepariamo un mix di bicarbonato, aceto e acqua bollente.

Soffione doccia

Il soffione della doccia può essere pulito con lo stesso mix: bicarbonato e aceto. Versiamone in un ampio sacchetto trasparente e avvolgiamolo attorno al soffione, facendo attenzione ad annodare bene. Lasciamo riposare una notte.

Padelle bruciate

Recuperare le padelle bruciate è possibile: bastano un paio di limoni e dell’acqua. Tagliamo i limoni, riempiamo la padella d’acqua e accendiamo il fuoco per farla bollire un po’. In seguito sarà molto semplice rimuovere il bruciato.

Macchie animali

Pubblicità

Se gli animali domestici sporcano tappeti e altre superfici simili, proviamo il seguente mix: quattro parti di acqua ossigenata e una parte di detersivo liquido. Usiamo questa soluzione per strofinare.

Pirofile in vetro

Le pirofile e le teglie in vetro possono essere pulite facilmente dai residui strofinandole con la carta stagnola sotto l’acqua corrente.

Superfici cromate

Le superfici cromate possono invece essere messe a nuovo utilizzando il classico detergente per vetri.

Forno

Pubblicità

Prepariamo una soluzione in un flacone spray con aceto e bucce di arancia. Spargiamo del bicarbonato sulla superficie del forno, quindi spruzziamo su questo il nostro mix all’arancia.

Vasca da bagno

Qualche goccia di olio essenziale di limone unito al sapone di Castiglia liquido è un mix efficace per la pulizia della vasca da bagno.

Acciaio inox

Un ottimo trucco per pulire l’acciaio inox è il seguente. Passiamo prima dell’olio d’oliva, poi ripuliamo utilizzando dell’aceto.


Potrebbe interessarti anche...