5 modi di posizionare le mani che indicano tutto su chi avete davanti. La N°1 è proprio un buon segno!

Il linguaggio del corpo è qualcosa di cui molto spesso non siamo coscienti, ma rappresenta il primo strumento di comunicazione che usiamo con la società, e che non mente mai! Quello che ci dicono le nostre mani quando comunichiamo va ben oltre.

Ecco 5 modalità di “posizionare” le nostre mani, che ci permetteranno di comunicare senza la necessità di dover parlare…

1. Le mani che dicono “ti ascolto” 1

Posizionare le mani in questo modo sotto il viso indica seduzione e interesse con chi si sta parlando, lo stesso vale se si posiziona un pugno chiuso che sorregge di lato il viso.2

Se invece chiudete la mano a pugno lungo le tempie, questa posizione indice che siete annoiato e distratto dal vostro interlocutore, non avete interesse.  3

2. Un pretesto per il contatto

Una mano che si avvicina all’altra, toccandola e sfiorandola delicatamente, è un chiaro segnale d’affetto e piacere. Lo scrittore francese Éric Fottorino afferma: “Le mani percepiscono un linguaggio tutto loro, e vanno cercando territori inesplorati. Un ‘colpo’ sulla pelle ha lo stesso effetto di un sasso lanciato nell’acqua: dà origine a una serie infinita di onde infinite”. 4

Gli uomini possono mostrare interesse e ed eleganza aiutando ad esempio la propria donna ad uscire dall’auto, o aiutarla a sedere al ristorante. Farà sempre piacere!5

Un altro gesto molto gentile e accorto è ad esempio rimuovere una ciglia caduta sulla guancia dell’altro.

Gli uomini possono esprimere complimenti sul look e l’eleganza della propria donna, sfiorando un accessorio in questione. Le zone più delicate e suscettibili sono dietro al collo e le orecchie.6

3. Il palmo della mano verso l’altro

Aprire il palmo della mano prima di una stretta di mano o di un abbraccio indica fiducia e affetto.
7

LEGGI ANCHE:  La vitamina D riduce il rischio di prendere la Covid: lo dice uno studioso di Boston

4. Una stretta di mano

Un gesto molto importante è la stretta di mano che non dovrà essere troppo forte. Fatelo guardando il vostro interlocutore negli occhi. Quando avete stretto la mano potete racchiuderla nell’altra, darà un maggior senso di fiducia.8

5. I gesti da NON fare con le proprie mani

Non indicate con il dito o la mano qualcuno. Questo gesto indica sempre un attacco diretto.9

Incrociare le braccia in questo modo durante una discussione.10

Porre il palmo della vostra mano contro la bocca durante una conversazione.11Mettere le mani in tasca, o sotto il tavolo, che indica un segno di chiusura e non socializzazione.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...