I 5 segnali che mostrano se il bancomat da cui stai prelevando i tuoi soldi è pronto a clonare la tua carta

Quando prendiamo i soldi da un bancomat in un centro commerciale o nei pressi di una strada, è facile che l’ansia aumenti se qualcuno è alle nostre spalle e sta aspettando il suo turno poiché potrebbe copiare i nostri dati, clonare la carta e rubare i nostri soldi.

Il bancomat (ATM) è ampiamente utilizzato dalle persone in tutto il mondo, in quanto questo è il modo più veloce, più semplice e pratico per ricevere i soldi dal tuo conto corrente o dai propri risparmi presso una banca.

Tuttavia, quanto è sicuro usare un bancomat? Avrete sicuramente sentito dire: Qualcuno mi ha “clonato la carta”, significa che qualcuno sta prendendo il denaro dal loro conto. Ma come si può evitare il rischio di essere derubati elettronicamente.

Tecnicamente, per la clonazione di una carta magnetica, sono necessari:
•Il codice della banda magnetica
•Il PIN

I dati poi possono essere copiati su una carta falsificata.

L’ATM può clonare il tuo account se:

Questi sono segni che indicano che l’ATM può clonare il tuo account, ecco perché bisogna tenere gli occhi aperti nel caso in cui venga visualizzato uno di questi segnali:

Falsa facciata: Molti ladri appongono una falsa tastiera su quella originale che registra qualsiasi digitazione della vittima, riescono così a leggere i dati e a sfruttare i punti deboli del tuo conto. Controllate sempre che il registro di cassa e la tastiera siano ben collegati al muro.
Grande slot: Altri ladri costruiscono solitamente la slot in cui inserire la tua carta. Hanno un dispositivo chiamato “skimmer” che legge e memorizza i dati della tua carta con la semplice “strisciata” e clonano l’account. Inoltre possono installare una minitelecamera per scoprire il tuo PIN.

LEGGI ANCHE:  Parola d'ordine "organizzarsi" basta poco per rendere piu' comoda la vita in auto.

Tastiera allentata: Molti ladri, invece, montano tastiere finte in cima a vere tastiere per copiare il tuo conto bancario, e per rubare i tuoi risparmi.

Persone dietro di te: Il consiglio più sicuro è impedire agli estranei di essere troppo vicini a te, se ciò succede, chiedete alle persone di aspettare il proprio turno e di allontanarsi un po’ da voi e coprite con una mano la tastiera quando digitate il pin.

Un’altra raccomandazione per utilizzare un bancomat senza la paura di essere clonati è avere un conto in cui non si hanno soldi sulla carta. Dopo che avete eseguito il ritiro del denaro, inserite la carta di credito vuota in modo che sia quell’ultima registrata e non quella in cui avete soldi.

Non dimenticate di condividere queste informazioni con altri e fate sempre attenzione al bancomat dove decidete di prelevare i vostri soldi. Se notate qualche pezzo aggiuntivo o qualcosa di insolito, lasciate perdere.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...