6 consigli per mantenere la casa in ordine e facile da pulire.

Spesso per ordinare casa ogni giorno richiede un po di sforzo e di tempo.

Questo lo riciclo ha raccolto per voi alcuni consigli per aiutarvi a pulire la vostra casa risparmiando tempo senza affaticarvi.

Suggerimenti per la lavatrice

  1. Per pulire una lavatrice, non si ha bisogno di detergenti costosi. Si può semplicemente utilizzare dell’aceto bianco. E’ semplicissimo; Versate il detersivo e mettete a ciclo lungo. Terminato il ciclo, la lavatrice sarà brillante e profumata di pulito.

  2. Forse poche persone conoscono questo trucco: l’effetto di un qualsiasi detergente si rafforza molto, combinandolo con l’aceto. Se si aggiunge il detersivo (rapporto 1/3), la lavatrice lascerà  i vestiti più puliti rispetto al normale.

Bagno perfettamente pulito

Come pulire un bagno con il minimo sforzo? E ‘facile! Scaldare una piccola quantità di aceto nel forno a microonde (dovrebbe essere caldo ma non bollente). Mescolate l’aceto con una soluzione di sapone (detersivo liquido) in uno spruzzo (in rapporto 1: 1). Non scuotere, si sposta solo leggermente. Spruzzare il composto ottenuto su una piastrella in bagno e lasciare in posa per 30 minuti. Poi sarà sufficiente passare soltanto una spugna umida.

Ogni genitore sa bene: che i giocattoli del proprio bambino si trovano sempre a terra, quando li raccogliamo dal pavimento sporco, spesso raccogliamo anche polvere e sporcizia varia, quindi dovrebbero essere lavati occasionalmente prima di riutilizzarli, lo sapete che è possibile utilizzare la lavatrice? In poche parole, dovete inserire i giocattoli in un sacchetto di maglia fine (li puoi trovare anche in un negozio di ferramenta) e mettete in funzione la lavatrice a lungo ciclo. I giocattoli saranno puliti e sterilizzati.

Elimina l’ineliminabile

I piccoli artisti amano scrivere con i pennarelli indelebili sui muri e sul pavimento! Ma per rimuovere questi “incantevoli” capolavori, è necessaria molta energia e tempo. Per venirvi incontro, esistono alcune soluzioni che aiuteranno a pulire in fretta:

  1. Per rimuovere i segni di penna sul pavimento o sul tavolo, usate del dentifricio, applicatelo su un panno umido (meglio se si utilizza microfibra) e strofinate sul “capolavoro” del vostro bimbo.

  2. È inoltre possibile rimuovere la macchia con qualsiasi aerosol (lacche, deodoranti). spruzzare “sul capolavoro” e poi semplicemente lavare con acqua.

  3. Un altro modo per rimuovere i disegni sulle pareti è di utilizzare il bicarbonato e una spugna. Mettere del bicarbonato sulla spugna, strofinate sul disegno e sciacquate con acqua. Per ora le vostre pareti sono pulite, pronte per nuovi disegni.

LEGGI ANCHE:  Orologio da parete fai da te: tante idee creative e sorprendenti!

Come mantenere il forno a microonde pulito

Con questo trucco ci vogliono soltanto 5 minuti circa, per pulire il forno a microonde. Tagliare un limone a pezzi, mettetelo in una tazza e aggiungere la cannella. Mettete la tazza nel forno a microonde e accenderlo per 5-10 minuti a potenza minima. Il limone contribuirà a disinfettare e pulire l’apparecchio (alla fine, basta passare una spugna umida all’interno), la cannella aiuta a eliminare gli odori sgradevoli.

Dimenticate la polvere

Non vi è alcun modo per rimuovere la polvere. Applicate alcune gocce di olio su un tovagliolo di carta e passarlo sul ripiano polveroso. Si passa poi su un altro tovagliolo di carta, ma questa volta senza olio. Sarà un sottile strato che agirà come olio per mobili; vedrete che respingerà la polvere e darà lucentezza.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...