9 Trucchi per Whatsapp: Livello Esperto

WhatsApp è tra le applicazioni più popolari in tutto il mondo, ma crediamo di conoscere davvero tutto sul suo utilizzo?

Formattare il testo

Conoscere le modalità di formattazione del testo su WhatsApp consente di trasformare personalizzare e mettere in risalto le parti più importanti di un messaggio. Per formattare il testo è necessario inserire determinati simboli prima e dopo la parola da modificare.

l’asterisco ( * ) evidenzia in grassetto una parola > *esempio*
il trattino basso ( _ ) formatta in corsivo la parola > _esempio_
la tilde ( ~ ) serve a barrare la parola > ~esempio~

Anteprima messaggi

WhatsApp mostra le anteprime dei messaggi sulla schermata di blocca del telefono, tuttavia questa opzione rischia di ledere la nostra privacy. Per disattivare l’anteprima dei messaggi all’interno delle notifica basta andare su Impostazioni > Notifiche > Mostra anteprima.

Ora di lettura

Quando apriamo un messaggio possiamo vedere se la persona lo ha letto o lo ha ricevuto grazie al sistema delle spunte. Se vogliamo conoscere anche l’ora in cui il messaggio è stato letto dal nostro contatto, teniamo il dita sul messaggio stesso e poi selezioniamo Info nel menù che appare.

Messaggi importanti

In una conversazione possono alternarsi messaggi importanti, contenenti informazioni da non perdere, ed una marea di messaggi insignificanti (saluti, immagini trovate in rete, ecc.). WhatsApp ci dà la possibilità di distinguere i testi che ci interessano con il sistema delle stelle.

Tenendo il dito sul messaggio appare un menù, dal quale possiamo selezionare la stella per contrassegnarlo. A questo punto i messaggi “stellati” appariranno in un’apposita sezione nel profilo del contatto.

Rispondere con una GIF

Le immagini GIF sono molto comuni eppure non tutti sanno esattamente come fare per utilizzarle. Per usarle su iPhone è necessario seguire i passaggi per inviare una fotografia o un video; arrivati nella galleria immagini, nell’angolo in basso a sinistra compare la scritta GIF. Su Android si deve invece cliccare sulla tastiera delle emoji e in basso trovaremo la stessa scritta.

LEGGI ANCHE:  Oroscopo di Paolo Fox di oggi 17 febbraio 2022

Dettare messaggi

Una delle opzioni più pratiche è la scrittura “a voce” dei messaggi. Per dettare un messaggio dobbiamo aprire la tastiera come per volerlo scrivere, quindi selezionare l’icona del microfono. Bisogna assicurarsi che la funzionalità sia attiva nelle impostazioni dello smartphone.

Nascondere l’ora di lettura

Per avere maggiore privacy è possibile nascondere agli altri l’ora in cui i messaggi sono stati letti. Anche in questo caso si deve raggiungere la sezione Impostazioni > Account > Privacy per disattivare le opzioni che riteniamo troppo invadenti. Disattivandole, però, anche per noi non sarà possibile controllare le stesse informazioni per i nostri contatti.

Sapere se si è nei contatti di qualcuno

Per sapere se una persona ha il nostro numero nei suoi contatti sarà necessario creare un messaggio attraverso la funzione Liste broadcast. Tutti i contatti che appaiono cliccando su questa opzione hanno il nostro numero registrato.

Bloccare un contatto

Se non vogliamo essere infastiditi da un contatto su WhatsApp possiamo bloccarlo (e sbloccarlo) in qualsiasi momento. Andiamo su Impostazioni > Account > Privacy e scegliamo la voce Bloccati. Da qui potremo aggiungere contatti nella lista o eliminarli. I contatti presenti in questa lista potranno inviarci messaggi, tuttavia noi non li riceveremo.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...