Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Australia: viene alla luce una neonata di quasi 6 kg. Baby lottatrice di Sumo

Pubblicità

Quando c’è un figlio in arrivo sono sempre momenti di ansia e trepidazione. Sono ormai molti gli esami diagnostici ai quali si può sottoporre una donna incinta, ma questo non toglie che il parto porti sempre con sé una ineliminabile componente di sorpresa.

Lo sa bene una coppia australiana che vive nel Nuovo Galles del Sud.

Emma e Daniel Millar abitano a Mount Warrigal, New South Wales, e già prima del parto erano stati informati dai medici che la loro terzogenita sarebbe stata una bambina “di peso”, ma potete scommettere che i due non si aspettavano di certo una bambina come la loro Remi.

Quando l’hanno pesata subito dopo essere venuta al mondo, infatti, la “piccola” ha fatto registrare una misura assolutamente stupefacente: cinque chili e novecento grammi. Il parto è avvenuto nell’ospedale di Wollogong a 38 settimane e due giorni dall’inizio della gravidanza.

A quasi sei chili, Remi è di gran lunga la bambina più grande che sia mai stata partorita in quell’ospedale e uno dei neonati più grandi che siano mai venuti al mondo in tutto il pianeta, almeno fin da quando si registrano questi dati, cioè più meno a partire dalla seconda metà del diciannovesimo secolo.

Pubblicità

Finora il bambino più pesante mai venuto al mondo fu registrato nel 1879, allorché la bilancia fece segnare nove chili e 998 grammi.

Anche gli altri due figli dei Millar erano venuti al mondo piuttosto “in carne” (5 chili e quattro e tre chili e otto), quindi la coppia si era abbastanza assuefatta all’idea che anche il terzo figlio sarebbe stato extra-large, ma Remi ha decisamente sorpassato le loro aspettative.

Basti solo pensare che a 35 settimane di gestazione Remi già pesava la bellezza di quattro chili.

Ma tutto è bene quel che finisce bene. I due neo-genitori non potrebbero essere più contenti, anche perché la loro piccola “lottatrice di sumo”, come affettuosamente la bimba è stata ribattezzata dalla mamma, gode di eccellente salute.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...