Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Bicchieri opachi: ecco il metodo infallibile per ridare loro nuova lucentezza

Pubblicità

Bicchieri opachi: ecco come fare

A chi di noi non è mai capitato che tirando fuori i bicchieri, dopo il lavaggio, trovarli talmente opachi da sembrare ancora sporchi? Neppure l’uso del brillantante riesce a risolvere questo problema, e sopratutto non dobbiamo dimenticare che il brillantante è un pericoloso agente inquinante per l’ambiente e anche per la salute. Quindi come possiamo fare per ottenere i nostri bicchieri davvero brillanti con soluzioni naturali? Bicchieri opachi

Bicchieri opachi: ecco come ridare loro nuova lucentezza

Pubblicità

Questi 5 rimedi naturali sono la risposta ai nostri quesiti, e sono efficaci anche sui bicchieri più delicati di cristallo. Vediamo insieme quali sono:

Prima del lavaggio possiamo spruzzare i bicchieri con una soluzione di acqua e zucchero. Un ottimo metodo anche per il lavaggio a mano, oppure sempre come trattamento prelavaggio preventiva possiamo sostituire il brillantante con una soluzione a base di acqua e aceto di vino bianco. L’aceto è un ottimo disinfettante, sgrassatore ed elimina i cattivi odori.

Se poi i nostri bicchieri hanno già quella patina grassosa possiamo metterli a bollire in una pentola con un bicchiere di aceto e cinque bicchieri di acqua. Portate ad ebollizione la soluzione per poi immergere i bicchieri. Spegnete il fuoco e lasciateli  nell’acqua calda per almeno una trentina di minuti. Una volta che l’acqua si è intiepidita, risciaquate in una bacinella con acqua fredda e limone!

Ma il mio rimedio preferito è sempre il bicarbonato, perfetto per molte pulizie ecologiche e naturali, tra cui possiamo annoverare anche il lavaggio dei bicchieri opachi. Vi basterà sciogliere in due litri di acqua cinque cucchiai di bicarbonato, lasciare i bicchieri in ammollo anche tutta la notte per poi sciacquarli con acqua fredda… Saranno splendenti!

Un altro trucchetto proposto dal web prevede di riempire i bicchieri opachi con sale e aceto in parti uguali, agitarli fino a  che il composto si mescoli. Lasciare agire per dodici ore e i bicchieri torneranno come nuovi!

Altro rimedio da eseguire con accortezza, è quello di usare un po’ di candeggina, risciacquando con massima cura, mentre ancora un piccolo trucco consiglia di spolverizzare i bicchieri con del lievito chimico in polvere e poi risciacquare.

Scegliete il vostro metodo preferito e alla prossima.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...