Capelli lisci a casa e senza piastra: 3 errori da non sottovalutare e 1 tip sorprendente!

Volete capelli lisci anche senza piastra e senza l’intervento del parrucchiere? Non è impossibile, anzi, è alla portata di tutte. Vi basterà sapere quali errori evitare e otterrete chiome drittissime! Provateci subito!

Capelli lisci

1. Utilizzare i prodotti sbagliati, sperando in capelli lisci comunque.

Se volete ottenere lo styling perfettamente liscio anche a casa vostra, dovete necessariamente comprare i prodotti giusti. In commercio esistono shampoo, balsamo e siero appositamente studiati per aiutare la piega e rendere i vostri capelli domabili. Utilizzate solo cosmetici adatti al vostro scopo, o vanificherete anche i passaggi successivi.

Capelli lisci

2. Non tamponare i capelli prima di procedere all’asciugatura.

Tamponare benissimo la chioma è un altro importante passaggio per poter ottenere l’effetto spaghetto! Togliete l’acqua in eccesso con un asciugamano, senza strofinare troppo; i capelli bagnati, infatti, sono particolarmente fragili e sensibili. Pettinateli accuratamente e applicate un siero termoprotettore e lisciante sulle lunghezze.

3. Non utilizzare bene il phon rischia di compromettere l’effetto capelli lisci.

Asciugateli a testa in giù, regolando il phon al massimo del calore, e tenendo il getto d’aria in maniera verticale: così potrete cominciare a lavorarli bene, con le mani, partendo dalla nuca. Quando saranno quasi asciutti, con un pettine a denti larghi, dividete la vostra capigliatura in quattro parti: una in centro, due ai lati, una posteriore. Impugnate una spazzola tonda con setole fitte, inserite l’apposito beccuccio al phon e abbassate il calore. Lavorate ogni ciocca con pazienza, arrotolandola sulla spazzola e sciogliendola piano piano, di modo da non increspare i capelli..

Capelli lisci

Il tip sorprendente: i bigodini per capelli lisci!

I bigodini sono incredibili alleati di bellezza, non solo per ottenere onde morbide, ma anche per lisciare i capelli. Sceglieteli di grandissima misura! Suddividete la vostra chioma in tante ciocche di medie dimensioni. Applicate poi i bigodini tirando ciascuna sezione verso l’esterno. Quando avrete ruotato i capelli fino a raggiungere l’attaccatura, fermateli con un becco d’oca. Cercate di posizionare ogni bigodino nello stesso verso. Una volta asciugata bene l’intera capigliatura, rimuovete il tutto… i vostri capelli saranno spaghetti perfetti!

LEGGI ANCHE:  La tecnica infallibile per capelli naturalmente lisci senza piastra

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...