Come farsi una bella borsa mare con una vecchia t-shirt [VIDEO TUTORIAL]

Usa sempre le 3R: ridurre, riutilizzare e riciclare……….

In Natura il concetto di rifiuto non deve esistere,
tutto ciò che termina il proprio ciclo di vita naturale viene assorbito dall’ambiente e rimesso in circolo, e questo è quello che dobbiamo fare: produrre oggetti e beni che possano essere assorbiti dall’ambiente una volta terminato il loro utilizzo. Fino a che ciò non sarà possibile, abituiamoci a valorizzare anziché gettare i rifiuti che produciamo. Dobbiamo imparare a considerarli una risorsa. Ed ecco che subentra il concetto di  Riciclo creativo, che oltre che essere utile, è di certo anche divertente, un modo positivo per esprimere creatività e riutilizzare cose ancora in buono stato, che sarebbero un vero peccato buttarle in discarica.

Oggi vediamo come realizzare usando una vecchia tshirt un’utilissima borsa, che possiamo tranquillamente usare anche per il mare 😉

Ma vediamo un po cosa ci occorre:

  • gessetto per tessuti
  • tshirt
  • dime di cartone
  • spilli
  • forbici
  • riga
  • taglierino circolare
  • macchina per cucire

Prima di tutto prendere la tshirt e girarla verso il rovescio, prendere la dima di carta e inserirla sopra la maglietta per fare la sagoma della borsa con il gessetto da sarta, inserire gli spilli intorno ai segni lasciati dal gesso, prendiamo la riga e segniamo cinque centimetri dal bordo e tracciamo una riga di dieci centimetri circa, e sfruttiamo la doppia cucitura della maglietta stessa, per renderla più resistente… poi iniziamo la decorazione, diventerà proprio come se fosse una rete, con il taglierino tondo incominciamo a tagliare le righe segnate in precedenza con il gessetto, a pezzetti sfalsati…..

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...