Come realizzare lo smalto unghie in casa per una manicure speciale!

Vi siete chieste se è possibile e come realizzare lo smalto con il fai da te?

Sarà capitato anche a voi che il vostro brand preferito abbia smesso di produrre proprio quella sfumatura che vi piaceva tanto!  Ed in commercio non riuscite proprio a trovarne altre che possano sostituirla! Che nervi!!! Ma viene in vostro soccorso la possibilità di ricrearla in casa vostra. Bastano pochi ingredienti, i giusti consigli e magicamente tornerete a colorare le vostre unghie con la tinta che più amate! Curiose? Iniziamo!

Come realizzare lo smalto unghie in casa

Partiamo dalle fondamenta, come si conviene ad ogni nuova opera: per creare tutti i colori del mondo avete comunque bisogno di una base! E qui viene in soccorso il classico top coat, lo smalto trasparente, a cui unire poi la polvere minerale.

E ora sta a voi, scegliere quali pigmenti possano fare al caso vostro: da un vecchio fondotinta compatto per ricreare una vernice nude, agli ombretti ormai scaduti per colori fluo, ai fard che non vi piacciono più per rosa e pesca tenui.

Avete individuato il cosmetico che più soddisfa le vostre esigenze? Allora mettetevi all’opera, ma con massima attenzione e cautela. Il momento è topico: mescolate un piccola quantità di pigmento in polvere nel flaconcino della base trasparente. Ma procedete per gradi, aggiungete poche gocce per volta! Potete servirvi anche di vecchi smalti e trasferirne piccole dosi per verificare via via che il colore ottenuto sia quello desiderato.

Non esagerate! Siate prudenti anche per non compromettere la stesura. Nel caso risultasse troppo difficoltosa, potete ovviare con un po’ di diluente per raggiungere la densità giusta.

LEGGI ANCHE:  Chi ha detto che la pasta si mangia e basta? 20 idee creative da poter realizzare anche con i più piccini.

Come realizzare lo smalto unghie in casa

Richiudete, quindi, il tappo del flacone del vostro nuovo smalto e agitatelo energicamente, quasi fosse un cocktail da shakerare. Continuate per un paio di minuti almeno e la vostra nuova vernice sarà subito pronta all’uso! Con questa tecnica fai da te, potrete realizzare sfumature uniche e trendy, nelle quantità che preferite per evitare che poi secchino o si ammassino inutilizzate nel cassetto del bagno! Buon divertimento!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...