Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Come si pulisce il congelatore? Alcuni semplici consigli

Pubblicità

Come si pulisce il congelatore: alcuni consigli

Pulire e lavare il nostro congelatore non è un’operazione che si fa troppo spesso, per cui quando ci si mette all’opera è bene fare un lavoro come si deve, perché passerà un po’ di tempo prima che ci rimettiamo le mani.

Pubblicità

In primo luogo, è necessario staccarlo dalla presa di corrente e lasciare che si scongeli (dopo aver tolto e trasferito la roba che ci era conservata, ovviamente). Si tratta della parte più noiosa dell’intera faccenda, è chiaro, ma per motivi che non stiamo neanche a spiegare non se ne può fare a meno.

Un piccolo trucco per accelerare lo scongelamento di questo prezioso elettrodomestico è mettere dentro al congelatore una pentola con dell’acqua bollente e poi richiudere il coperchio.

Se la procedura non vi convince, siete naturalmente più che liberi di consultare il manuale del congelatore: lì ci saranno maggiori dettagli.

Se poi il congelatore fosse nuovo, è decisamente meglio seguire i consigli del produttore, a scanso di brutte sorprese per la garanzia.

Tra l’altro è proprio quando ci troviamo di fronte alla necessità di compiere operazioni come queste che ci si rendiamo conto di quanto sia necessario conservare i libretti di istruzione degli elettrodomestici.

Anche se, a dire il vero, al giorno d’oggi ci dà una grossa mano l’Internet, sulla quale si possono recuperare praticamente tutti i manuali.

Pubblicità

Come si pulisce il congelatore: alcuni consigli

Una volta che il gelo si è sciolto, dovrai passare sulle pareti interne un panno o una spugna inumidita con un po’ di acqua tiepida e del sapone neutro. L’ultimo passo è risciacquare con acqua pulita e poi asciugare accuratamente.

Per questa faccenda mai adoperare prodotti abrasivi o tossici: dopotutto nel congelatore conserviamo gli alimenti!

Una volta terminata la pulizia, è necessario che aspettiate almeno un’oretta prima di riattaccare il congelatore alla corrente. Una volta riattaccato alla rete, poi, occorre aspettare qualche altro minuto prima di tornare a riempirlo, per l’ovvio motivo che prima la temperatura interna deve scendere adeguatamente.

È anche bene controllare periodicamente le guarnizioni del coperchio e verificare che siano pulite e

senza residui.


Potrebbe interessarti anche...