Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Come usare il forno a seconda delle ricette: statico o ventilato?

forno statico o ventilato?

Come usare il forno a seconda delle ricette: statico o ventilato?

Se ti sei mai avventurata nella cottura al forno, sai che è importante sapere come usare il forno per ottenere il miglior risultato possibile. In particolare spesso ci si chiede se sia meglio, per quella particolare ricetta, il forno il forno statico o ventilato.

 

 

Come usare il forno a seconda delle ricette: statico o ventilato?

Quale va bene per i dolci? E per il gratin? Qui di seguito cercheremo di fare un po’ di chiarezza al riguardo.

Quanti tipi di forno

Di che tipo è il forno che abbiamo in casa? Questo è importante, perché dal tipo di forno dipende anche il modo di adoperarlo.

Il forno elettrico

È tra i forni più diffusi e lo si può usare sia statico che ventilato.

Il forno a gas

Un tempo era il più diffuso nelle nostre cucine, ma poi ha ceduto il passo al forno elettrico, anche perché quest’ultimo garantisce una cottura più uniforme. Il forno a gas, infatti, tende a cuocere prima la parte inferiore e solo in un secondo tempo quella superiore.

Il microonde

Lo si usa per lo più per scaldare le bevande e i piatti avanzati, ma si può usare anche per cuocere gli alimenti. Va però tenuto presente che alcuni cibi non vanno bene per il microonde. Per esempio gli oli e i superalcolici.

Ma occorre anche considerare i contenitori. Off limits, per esempio, sono le teglie con pezzi in metallo, in legno o in cristallo.

Il forno a legna

È senz’altro il forno più adatto quando si tratta di cibi classici e tradizionali come la pizza e il pane. Però lo si può adoperare anche per il pesce, la carne e i dolci. Il problema è che si tratta di un tipo di forno che richiede molta esperienza e che non si presta alle preparazioni più delicate.

Ma veniamo al dunque

Il forno statico

È il modo da preferire se si vuole una cottura più delicata. Va benissimo ad esempio per molti dolci e per i cibi lievitati. In particolare si presta per la cottura dei dolci, che hanno bisogno di una cottura uniforme sia dentro che fuori. I comuni forni a gas che si usavano un tempo sono da annoverare nella categoria dei forni statici.

Il forno ventilato

Per i dolci non è la cottura più adatta, va bene invece quando si tratta di cuocere velocemente o di conferire una bella doratura alle pietanze. È il modo di cottura da preferire quando si tratta di alimenti salati, verdura e carne.


Potrebbe interessarti anche...