Conservare i pomodori: il metodo efficace per mantenerli al meglio!

Come conservare i pomodori il più a lungo possibile per poter godere del sapore dell’estate anche nei mesi freddi? Il metodo c’è, eccome…

Certo possiamo trovare questi ortaggi durante tutto l’anno sui banchi di mercati e supermercati, ma il gusto pieno, rotondo e corposo di quelli cresciuti con il solleone è impareggiabile ed inimitabile.

Eppure un modo per ritrovare il piacere di consumarli quando sono al loro massimo livello di sapidità esiste! Possiamo essiccarli! E poi conservarli sott’olio secondo un’antica ricetta della nonna! Curiose? Iniziamo!

Conservare i pomodori: il metodo efficace

I pomodori secchi sono, fin dalla notte dei tempi, il metodo efficace e perfetto per conservare questi ortaggi in modo sicuro e sano. Procuratevi:

  • pomodori di San Marzano, 1 kg
  • aglio, 4 spicchi
  • origano, 4 rametti
  • peperoncino, 2
  • alloro, 2 foglie
  • acqua, 1 l
  • olio extravergine d’oliva, 1 l
  • aceto di vino bianco, 1 l
  • sale, 1 presa.

Sciacquate con cura i pomodori, quindi tagliateli a metà per la lunghezza. Sistemateli su un asse di legno, con la parte interno rivolta verso l’alto. Salateli e lasciateli al sole ad essiccare per 6 ore circa. Controllate che si sia formata una pellicola biancastra sottile sulla superficie e rimuovetela con la forchetta. Rimetteteli al sole 6/7 ore al giorno, per circa 5 giorni. Ritirateli di notte per non esporli all’umidità. Terminato il processo di essiccazione, inseriteli in una pentola con acqua, alloro e aceto e portate ad ebollizione. Fateli cuocere per 5 minuti, quindi scolateli.

Trasferiteli su un canovaccio pulito e tamponateli delicatamente, quindi lasciateli asciugare per una notte intera.

L’indomani preparate un mix di peperoncino, agli e origano: sminuzzate il tutto con un coltello e amalgamate. Quindi, lavate e asciugate perfettamente dei vasetti di vetro con chiusura ermetica e cominciate a riempirli. Inserite un primo strato di pomodori, poi gli aromi, quindi ripete fino a colmare tutto il barattolo, e aggiungete l’olio. Poi richiudete e lasciate riposare per 2 settimane. Conservateli per 8/9 mesi circa e gustateli come antipasto, nell’insalata, per impreziosire un piatto sfizioso: ritroverete tutto il sapore dell’estate! Buon appetito!

LEGGI ANCHE:  Come conservare i pomodori freschi per due anni: Niente ACQUA, SALE e ACETO!

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...