Contouring zigomi: una mini-guida con consigli vari e colori da usare

Volete conoscere i segreti per un contouring che valorizzi i vostri zigomi e vi regali un aspetto sano? Non rinunciate alla terra, neppure ora che, con la stagione fredda, l’abbronzatura è solo un ricordo lontano! Con il giusto gioco di luci ed ombre, otterrete un viso scolpito e riscaldato dai colori più indicati per regalarvi un’immagine invidiabile!

contouring zigomi

Bronzing e contouring: i colori da preferire per il risultato desiderato

Focalizzatevi, innanzitutto, sull’effetto che desiderate ottenere e scegliete di conseguenza i colori da applicare.

Bronzing: Se è vostra intenzione scaldare l’incarnato, dovrete scegliere un colore tenue, che non si discosti troppo da quello della vostra pelle, lievemente aranciato o dorato, volendo con qualche glitter per illuminare.

bronzing

Contouring: Se desiderate, invece, scolpire i volumi, puntate su tonalità più fredde (rosati se la vostra base è chiara, mattone se siete scure) con finish rigorosamente opaco.

contouring

Due diverse tecniche per due rese assai differenti!

Bronzing: per un viso dall’aspetto abbronzato, dovete pensare prima di tutto a quali sono le zone colpite dal sole. Vi basterà un solo prodotto in polvere, la terra che applicherete esattamente nei punti chiave del volto, quelli scaldati dai raggi ultravioletti: al centro della fronte, sopra agli zigomi, sul naso e sul mento. Stendetene un velo anche sul collo per evitare lo stacco dal viso e rendere più naturale il vostro make-up. Sfumatela bene nei punti chiave con un pennello a setole fitte, ma non troppo grande, per poter garantire massima precisione. Non create macchie di colore, procedete per gradi, in modo da dosare ottimamente il prodotto.

Contouring: per scolpire invece i vostri tratti, avrete bisogno di due diversi prodotti: la terra l’illuminante. 

LEGGI ANCHE:  Restare sane in quarantena: consigli utili per non perdere la bussola!

Terra: vi servirà per scurire: optate per una tonalità non troppo distante dal vostro colorito naturale, la formulazione in polvere si addice a chi ha la pelle mista/grassa, quella in crema è perfetta per la pelle secca. Le zone da snellire, sempre seguendo i vostri tratti naturali, creando linee d’ombra sono: i contorni della fronte e le tempie, la parte inferiore dello zigomo, i lati della mandibola. Sfumatela in maniera uniforme, per non creare stacchi troppo evidenti di colore.

Illuminante: vi permetterà di donare luce in determinati punti del vostro volto, per risaltare la vostra immagine e renderla top. Stendetelo su: centro della fronte, mento, arco di cupido (la fossetta sopra il labbro superiore) e osso zigomatico. Stemperatelo con la cipria opacizzante in modo da fonderlo nelle zone in cui si incontra con la terra e l’effetto scultoreo creerà sul vostro viso un effetto chiaro-scuro che lascerà tutti incantati.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...