Ecco creare delle splendide decorazioni in 3D spendendo soli 3 euro

Dopo aver visto questo tutorial correremo tutti ad acquistare degli specchi semplici, senza cornice, per mettere in pratica questa magia ottenuta da materiali semplici quanto del cartone. All’inizio del video osserviamo quello che sarà il risultato finale, così da renderci conto del potenziale della creatività rispetto a materiali così “poveri”!

Si parte, come anticipato, da pezzi di cartone. Alcuni dei quali recuperati dal tubo del rotolone di carta assorbente da cucina, altri invece ritagliati dalle comuni scatole. L’autrice del video ci mostrerà come formare la struttura base che incolleremo allo specchio, utilizzando i pezzi di cartone precedentemente ritagliati.

Basterà della colla e il lavoro sarà fatto. Una volta asciugata passeremo alla colorazione con vernice spray. In questo tutorial è stata scelta una tonalità oro, ma potremo variare con il nostro colore preferito – anche se si consiglia sempre l’effetto metallizzato.

Questa struttura di cartone rappresenta un vaso… e nel vaso è necessario mettere una pianta. La nostra “pianta” sarà costituita da rametti – che procederemo a verniciare con lo spray, come fatto per il vaso – e da foglie ritagliate da un semplice cartoncino. In questo caso si è scelto di abbinare il colore oro a foglie completamente nere. L’effetto sarà molto elegante.

Una volta che il colore dei rami si sarà asciugato, con la colla a caldo fisseremo sulle loro estremità e sulla lunghezza dei rametti laterali le nostre foglie. Infine basterà incollare agli specchi il vaso dorato, decorato con delle perline dello stesso colore, per poi infilare al suo interno i rametti arricchiti dalle foglie di cartoncino.

Si tratta di un lavoro molto semplice che mostra la sua più grande “difficoltà” nella preparazione del vaso, dal momento che bisogna ritagliare tutti i componenti nelle misure più simili possibili, anzi uguali. Per il resto sarà tutto un colorare con lo spray e incollare con la pistola. Buon lavoro!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...