Crema della lattaia: un dolce al cucchiaio strepitoso

crema della lattaia un dolce 3

La crema della lattaia è un’antica ricetta a base di cioccolato e latte, ovviamente.

Facilissima da realizzare, in meno di 10 minuti creerete un piccolo capolavoro, MA ferme, non lasciatevi tentare dal consumarla subito, necessita di un certo tempo di assestamento: deve sostare almeno un’ora in frigorifero per addensarsi e rassodarsi. La vostra pazienza sarà ampiamente ripagata: tufferete il cucchiaio in una consistenza delicatissima, soda e compatta, ma al contempo spumosa! Le vostre papille gustative vibreranno di goloso piacere!

Per realizzarla procuratevi l’agar agar. Si tratta di un’alga rossa molto benefica per l’organismo: leggermente lassativa, conferisce senso di sazietà e aiuta a dimagrire. Non solo, è ricca di ferro, calcio e vitamine (A, C, E, K e gruppo B)!

In sunto, state per scoprire un dolce salutare e squisito al contempo… che altro aggiungere ora?

Nulla, mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

crema della lattaia un dolce 3

Crema della lattaia: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • latte intero, 250 ml
  • panna liquida, 250 ml
  • uova, 3 solo i tuorli
  • zucchero semolato, 75 g
  • cioccolato
    • latte, 70 g
    • fondente, 70 g
  • agar, agar 1 cucchiaino

Rompete le uova (3), separando tuorli da albumi in due ciotole distinte. Vi serviranno solo i rossi.

Lavorateli con lo zucchero (75 g) utilizzando le fruste elettriche per ottenere in breve tempo un composto denso, chiaro e spumoso.

Tenete a portata di mano.

Mettete un tegamino sul fornello e versate panna (250 ml) e latte (250 ml), e portate a sfiorare il bollore a fiamma dolce.

Versate ora questa miscela sulle uova, mescolate con un cucchiaio di legno, quindi riversate nella casseruola e rimettete sul fuoco. Unite l’agar agar (1 cucchiaino) e proseguite la cottura fino a far addensare il composto e trasformarlo in una crema.

LEGGI ANCHE:  Stufe del solito pandoro? Riciclatelo per una crostata da urlo!

Tritate grossolanamente entrambi i cioccolati (70 g latte, 70 g amaro) e metteteli nella ciotola usata in precedenza. Versate la crema bollente nel recipiente e amalgamate perfettamente per sciogliere il cioccolato. Incorporatelo con cura, poi trasferite il tutto nelle coppette e riponetele in frigorifero per un’ora almeno a rassodare.

Ora gustate la vostra crema della lattaia, con una spolverata di cocco rapé come abbiamo fatto noi. È una meraviglia!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...