Croccante di noci: un dessert strepitoso che si prepara in padella!

croccante di noci la dolcezza 4 1

ll croccante è sicuramente uno dei dolci più amati di sempre, da grandi e piccini. Il suo inconfondibile profumo è divenuto negli anni il simbolo di tradizione culinaria e qualità. Le sue origini affondano nell’antichità: c’è chi ritiene discenda dai desserts arabi, a base di miele e frutta secca, e chi lo fa risalire all’epoca etrusca e romana. Sicuramente nel Medio Evo era trasversalmente diffuso in Italia: veniva, frequentemente, consumato durante matrimoni e battesimi, come auspicio di prosperità.

Per essere perfetto, non può risultare troppo duro: deve quasi sgretolarsi tra le mani, rimanere friabile nel tempo e mantenere il suo gusto intatto anche da freddo. Potete realizzarlo con mandorle, nocciole, arachidi, pinoli, sesamo, pistacchi… Qui vi presentiamo la variante alle noci, il cui procedimento può essere esteso a qualsiasi altra frutta a guscio voi amiate. La ricetta è semplicissima, il risultato assicurato, il successo strepitoso! Curiose? Iniziamo!

Croccante di noci: ingredienti e preparazione.

 

Le dosi che vi proponiamo vi serviranno per preparare un croccante di noci per quattro persone. Procuratevi:

  • zucchero 320 grammi (meglio se di canna),
  • noci sgusciate 300 grammi,
  • succo di un limone,
  • acqua quanto basta.

Rivestite una teglia di carta da forno e tenetela a portata di mano.

 

Spremete il limone, filtrate il succo e lasciate da parte: vi servirà per terminare il caramello a fine cottura.

Fate tostare le noci sgusciate in una padella antiaderente, scaldandole a fiamma alta per circa cinque minuti e rigirandole continuamente. Si ammorbidiranno e acquisteranno un sapore unico. Se dovessero esserci delle pellicine, eliminatele strofinando un canovaccio.

In una casseruola, sciogliete poi lo zucchero aggiungendo via via un po’ di acqua, normalmente basteranno due o tre cucchiai. Continuate a mescolare fino ad ottenere un caramello liquido e denso. Fate attenzione a che non si scurisca troppo, bruciandosi: deve assumere un colore marroncino chiaro. Quando avrà raggiunto la consistenza indicata, aggiungete il succo di limone e amalgamatelo perfettamente. Infine, travasate le noci tostate e incorporatele perfettamente fino a quando non si saranno ricoperte completamente. Tenete sempre il fuoco molto basso.

LEGGI ANCHE:  Addio bilancia: 2 cibi snellenti che vi faranno cambiare taglia!

 

Versate ora il tutto sulla teglia, livellate bene con una spatola, ricoprite con altra carta da forno e spianate il composto mentre è ancora caldo, con il mattarello. Fate raffreddare bene e servite il vostro croccante di noci, tagliato a pezzi. Vi leccherete i baffi!

 

croccante di noci la dolcezza 4 croccante di noci la dolcezza 4 1

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...