Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Ecco 14 trucchi in cucina che ci aiuteranno ad evitare lo spreco di alimenti

Pubblicità

Lo spreco alimentare è ancora molto diffuso: secondo alcune statistiche, in Italia buttiamo nella spazzatura oltre 13 miliardi di euro ogni anno. Per modificare questa abitudine, vogliamo suggerirvi alcuni trucchi per allungare la vita utile del cibo.

Fondi di caffé. Invece di buttarli, potete utilizzare i fondi di caffé, per concimare le piante che richiedono un terreno acido e per allontanare i piccoli insetti. Come trattamento di bellezza, potete invece utilizzare i fondi per preparare una crema esfoliante da applicare sul viso o sul corpo.

Pubblicità

Banane. Applicate della pellicola all’estremità di questi frutti, per poterne prolungare la vita utile di 3-4 giorni.

Aglio e cipolla. Per conservare il più a lungo possibile questi bulbi, disponeteli in sacchetti di carta ai quali avrete applicato dei piccoli fori.

Patate. Se avete salato troppo la zuppa, aggiungete alla pentola una patata pelata per almeno 20 minuti, affinché possa assorbire il sale.

Patate e mele. Per poter conservare le mele più a lungo, riponetele insieme alle patate

Pubblicità

Erbe. Le erbe aromatiche sono indispensabili per condire molti piatti. Per poterne prolungare la vita, tritatele e disponetele in un contenitore per il ghiaccio con l’olio di oliva; conservatele nel congelatore e all’occorrenza potrete disporre delle vostre spezie.

Sedano. Avvolgendo il sedano nella carta stagnola, potrete conservarlo per diverse settimane.

Mango. Per pelare il mango o frutti simili (kiwi, avocado, etc.) aiutatevi con un bicchiere per ritirare la polpa; in questo modo non la sprecherete.

227145_171595742894138_7295442_n

Avocado. Se mangiate solo metà del frutto, mettete l’altra parte in un contenitore con una cipolla. In questo modo il frutto si ossiderà molto più lentamente.

227145_171595742894138_7295442_n

Bacche. Questi frutti purtroppo si ossidano velocemente; per evitarlo immergeteli in un recipiente con acqua e aceto di mele. Se pensate di non consumarli nel breve periodo, riponeteli in un contenitore ermetico e conservateli nel congelatore.

Pubblicità

227145_171595742894138_7295442_n

Latte. Se avete conservato per troppo tempo il latte, invece di buttarlo, potete impiegarlo per la preparazione di ricotta, formaggi ed altri derivati.

579305_333929733347535_1086928654_n

Uova fresche. Applicare uno strato di olio di oliva sulle uova, vi permetterà di mantenerle fresche per almeno 3-4 settimane.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Maionese. Non buttate il vasetto della maionese se sono presenti alcuni resti. Utilizzateli per condire un’insalata, aggiungendo 2 cucchiai di aceto o limone.

227145_171595742894138_7295442_n

Nutella. Come per la maionese, gli ultimi resti di questa deliziosa crema possono essere impiegati per realizzare una gustosa bevanda: versate del latte caldo nel barattolo e mescolate con un cucchiaio.


Potrebbe interessarti anche...