Ecco come realizzare delle emoticon pompom. Semplici da fare e Belle da regalare!

Le emoticon o emoji fanno parte del linguaggio moderno scritto. In effetti sono molto utili per esprimere lo scopo o il tono di un messaggio inviato tramite smartphone.

Queste faccine simpatiche (anche quando sono arrabbiate!) si vedono sempre più spesso non solo in versione virtuale, bensì sotto forma di gadget molto apprezzati dai bambini, dagli adolescenti e spesso anche dagli adulti.

Per usare le emoticon nella “vita reale” possiamo realizzare con le nostre mani e in poco tempo dei pompom che serviranno come ciondoli, portachiavi oppure come elementi decorativi della nostra stanza.

La realizzazione dei pompom-emoticon è molto semplice e non richiede manualità, inoltre non bisogna acquistare nessuna “macchina per pompom” – sì, sono così alla moda che si trovano in perfino commercio!

In realtà il principio dieto a queste aggeggi per creare pompom è molto semplice, tanto da poterne preparare una “rudimentale” con pochi oggetti che abbiamo in casa. Nel tutorial che vi proponiamo in questa pagina, ad esempio, viene utilizzato un tubo di cartone (quello della carta igienica), delle comuni matite e qualche elastico.

Nel video possiamo osservare tutti i passaggi per costruire questa “macchina per pompom”. Ovviamente subito dopo vedremo come realizzare le famose faccine in versione morbida, da decorare con le espressioni che desideriamo. Il tutto richiede solo pochi minuti, dopo i quali la creazione dei pompom potrà avvenire in serie!

La parte più divertente sarà poi quella della decorazione. Anche in questo caso non servirà nulla di particolare: della colla, fogli di carta oppure del feltro colorato per ritagliare le diverse parti del viso.

LEGGI ANCHE:  Un bicchiere di troppo di questa bevanda può avere effetti terribili sulla salute. E tanta gente la beve ogni giorno!

Basterà in realtà ritagliare gli occhi e la bocca (o la lingua), mentre con l’aiuto di un pennarello nero a punta fine definiremo i dettagli della loro espressione. Perché non sorprendere i bambini con dei pompom da appendere al loro zaino in occasione del rientro scolastico?

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...