Ecco cosa possiamo inventarci con un po’ di latte condensato e farina

Se le specialità dolci degli altri paesi consistono in croissant, ciambelle e babà, la Spagna punta tutto su un dolce dalla forma insolita: i churros. Si tratta di un dolce molto semplice, fatto di strisce di pasta striate per la loro lunghezza, solitamente accompagnate da cioccolata calda, all’interno della quale si intingono prima di mangiarli.

Oggi vediamo come preparare una versione alternativa dei churros, ripieni di dulce de leche.

Ingredienti per 3 persone

250 ml di acqua
120 ml di latte
120 g di farina setacciata
un pizzico di sale
1 cucchiaio di olio
2 cucchiai di zucchero
1 lattina latte condensato

Come preparare i churros ripieni di dulce de leche

In un pentolino versiamo l’acqua, il latte, l’olio e il sale e portiamo a bollore. Quando inizia l’ebollizione, togliamo dal fuoco e aggiungiamo la farina setacciata e mescoliamo velocemente, in modo da ottenere un composto uniforme. Per ottenere un risultato ottimale possiamo usare il mixer.

Per dare forma ai churros è necessaria una sac à poche con punta a stella, da riempire con il composto. I churros dovranno misurare circa 10 centimetri. Posiamoli man mano su un foglio di carta da forno.

I churros dovranno essere fritti, quindi prepariamo una pentola con dell’olio bollente e lasciamo che raggiungano un colore dorato. Ci vorranno pochi minuti.

Tiriamoli fuori, lasciamo gocciolare l’eccesso d’olio, quindi tuffiamoli nello zucchero.

Mettiamo la lattina di latte condensato in una pentola con acqua bollete. Dopo due ore lasciamo raffreddare: quando apriremo si potrà notare la “trasformazione” in dulce de leche.

Con l’aiuto di una cannuccia eseguiamo un foro per la lunghezza del churro, all’interno del quale potremo inserire la siringa con il dulce de leche.

LEGGI ANCHE:  Decolté tonico e senza rughe? Tutti i consigli per essere perfette!

Questa particolare versione dei churros non richiede salse di accompagnamento per ovvi motivi. Possiamo inoltre riempirli con la classica cioccolata calda o altri tipi di creme.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...