Ecco i 1000 usi alternativi dell’acqua frizzante. Strepitosi!

C’è chi preferisce l’acqua liscia e chi invece ama sentire il particolare effetto prodotto dall’acqua frizzante. Dopo aver visto questo video, anche gli amanti dell’acqua liscia correranno ad acquistare una confezione di acqua gassata. Perché? Date un’occhiata a questo video!

Trucos geniales con agua carbonatada:

Gepostet von Ideas en 5 minutos am Dienstag, 24. Juli 2018

Esistono diversi tipi di acqua frizzante, ma il video che vi mostriamo in questa pagina dimostra che, in alcune occasioni, più è gassata più è efficace. E non parliamo di soddisfare la sete!

Sono tanti gli usi alternativi dell’acqua frizzante, molto utile soprattutto per quanto riguarda le faccende domestiche. Anche sui fornelli, però, può avere il suo motivo d’esserci.

Con l’acqua frizzante si possono preparare pastelle incredibili. Nel video osserveremo in pochi secondi come preparare degli ottimi pancake con pasta lievitata… dalle bollicine dell’acqua. Notate la differenza tra pancake preparati con acqua liscia e pancake con acqua frizzante. Si direbbe una differenza imbarazzante!

Allontaniamoci dai fornelli per esplorare le possibilità dell’acqua frizzante nella pulizia dei nostri gioielli. Quando un pendente, un bracciale o altro ancora tende ad ingiallirsi, immergiamolo in un bicchiere di acqua frizzante e attendiamo che l’anidride carbonica “risucchi” tutto lo sporco. L’acqua diventerà gialla, il gioiello riprendere il suo naturale splendore.

Torniamo ora in cucina per prenderci un caffè. Ops, è caduto sulla tovaglia. Capita a tutti, ma se abbiamo una bottiglia di acqua frizzante a portata di mano non dobbiamo preoccuparci. Bagniamo la tovaglia con l’acqua gassata e usiamo un panno per assorbirla. Dopo pochi tentativi la tovaglia si smacchierà magicamente.

LEGGI ANCHE:  Oroscopo di Paolo Fox di oggi 28 giugno 2020

Se invece siete alla ricerca di un detersivo multiuso davvero efficace, versate in un flacone spray i seguenti ingredienti: una piccola quantità di detersivo per piatti, succo di limone, aceto di vino bianco e acqua frizzante. Anche in questo caso otterremo uno smacchiatore di tutto rispetto.

Si consiglia però di prepararne in piccole quantità, dato che i gas dell’acqua frizzante tendono a disperdersi non molto tempo dopo l’apertura della bottiglia.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...