Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Errori di stile: 9 sviste che rendono trasandati anche i look più costosi!

Pubblicità

Ci sono 9 errori compiuti inavvertitamente che possono compromettere la resa del look, anche del più costoso. La bellezza non dipende certo dalla quantità di denaro spesa, ma da un equilibrato e ben studiato accordo di colori, stili, tessuti, make up, acconciature che rendono unica e speciale ciascuna donna. Ecco allora alcuni suggerimenti per trasformare abiti economici in outfit ricercati e prestigiosi. Curiose? Iniziamo!

Errori

1. Errori fatali: Trendy sì, ma delle scorse stagioni!

Pubblicità

Indossare abiti trendy, ma delle stagioni passate, permette a chi vi incrocia di sapere quanto tempo fa li avete acquistati, rendendo il vostro aspetto trasandato, a meno che non siate delle vere appassionate di vintage! Quando comprate un capo, fate attenzione a sceglierne uno basico, classico, intramontabile, di modo che possiate utilizzarlo sempre senza doverlo dimenticare nell’armadio!

2. Capi oversize, le misure abbondanti non donano!

L’idea che si trasmette indossando capi oversize, troppo larghi, lunghi, grandi, è un po’ quella di esserci “cadute dentro” per caso! Sembrano presi in prestito da sorelle maggiori, amiche un po’ robuste che volevano liberarsene. Adattate i vestiti e personalizzateli in base alle vostre proporzioni, non cedete alla tentazione di  acquistare taglie troppo grandi, in fondo non donano a nessuno!

3. Errori fatali: occhi a scegliere bene i jeans!

Siete alla ricerca di jeans nuovi? Fate attenzione ai dettagli! I rivetti colorati possono renderli unici, ma solo fino a quando non vengono messi in lavatrice. Anche i coloranti di alta qualità si sbiadiranno dopo essere stati lavati, facendoli sembrare di bassa fattura. Il discorso è valido anche per le scritte, le stampe, gli strappi: ambite ad avere classe da vendere? Scegliete denim minimalisti, semplici, essenziali. Arricchiteli poi con accessori luminosi come cinture, borse o scarpe: non sbaglierete!

Pubblicità

Errori

4. Colori mal assortiti!

Fate attenzione a non sbagliare l’abbinamento dei colori, per evitare errori fatali! Utilizzate sempre almeno un capo neutro, nero, bianco, beige, blu, grigio, a cui accostare eventualmente sfumature pastello, glitterate, acide o fluo, ma con garbo, senza eccessi!

5. Errori fatali: non prestare attenzione alle cuciture.

Badate che le cuciture con il filo adesivo siano perfettamente corrispondenti, soprattutto nei punti in cui il tessuto viene allungato o sfregato, altrimenti il vostro capo potrebbe allentarsi e strapparsi con effetti catastrofici per il look!

Errori

6. Magliette con scritte

I vestiti con “battute” fanno sembrare gli adulti infantili e immaturi. Evitatele, per non sembrare fuori luogo! 

 

Pubblicità

7.  Errori fatali: vestirsi leggere in inverno.

Riservate gli abiti leggeri alla bella stagione! Indossandoli in inverno, attirereste l’attenzione solo perché verreste considerate ridicole, con conseguente grande imbarazzo per voi e per chi vi incontra! Siate sagge e adeguatevi alle temperature, ci sarà tempo per ogni cosa!

 

8. Pelliccia sintetica sul cappuccio, assicuratevi che sia rimovibile!

La finta pelliccia è spesso più bella di quella naturale, è sicuramente etica ma dovete assolutamente prestare attenzione alla qualità dell’articolo. Assicuratevi che sia rimovibile in modo da poter lavare i capi di abbigliamento senza rovinarla.

Errori

9. Attenzione ai dettagli!

Gli occhiali sono uno degli accessori più amati per completare l’outfit, assicuratevi che le lenti siano sempre in ottime condizioni, righe e righette vi farebbero sembrare sciatte.

Controllate regolarmente anche i vestiti per verificare la presenza di tutti i piccoli elementi che li completano: non uscire con un bottone mancante, rovinerebbe il look, rendendolo sciatto e disordinato!

Infine, non indossate calzature trasandate: riparate i graffi con il lucido da scarpe, pulitele con la crema trasparente per “ringiovanirle”, rimettete a nuovo i tacchi e sembreranno sempre appena acquistate!

Pubblicità

 

 


Potrebbe interessarti anche...