Frittelle di zucca: sono facilissime e amatissime dai miei figli! Falle anche tu!

queste frittelle vi faranno innamorare AdobeStock 58180421

Ben arrivati lettori. Tenetevi pronti, oggi scoprirete come preparare in pochi minuti delle frittelle di zucca, così buone da risultare irresistibili.

Siamo in autunno ed è lei la regina della tavola: che sia per una ricetta dolce o salata, non potete esimervi dall’assaggiarla in ogni sua varietà e declinazione.

Nello specifico, queste chicche si realizzano con ingredienti semplici e genuini e, anche chi non ama particolarmente questo ortaggio, apprezzerà questo piatto sfizioso e buonissimo.

Che aspettate allora? Prendete nota e mettetevi al lavoro, incanterete tutti in famiglia e gusterete un piatto sano, nutriente, ma leggero!

Ecco gli ingredienti e i passaggi utili dare vita a questi piccoli capolavori.

queste frittelle vi faranno innamorare AdobeStock 58180421

Frittelle di zucca: ingredienti

Per realizzare l’impasto delle frittelle dovete usare i seguenti ingredienti:

  • 100 gr di formaggio grattugiato
  • 500 gr di farina
  • 1 uovo
  • 500 gr di zucca
  • Pepe q. b.
  • 350 ml di acqua fredda
  • Sale, q.b.

Friggete con:

  • Olio di arachidi, q. b.

Procedimento

Pulite la zucca, eliminate la buccia e grattugiatela per bene per poi trasferirla in un recipiente pulito. Insaporite con un po’ di sale per poi mescolare con una forchetta.

Inserita la farina in un’altra ciotola ampia, insieme ad un po’ di pepe e ad un po’ di sale. Incorporate il formaggio grattugiato e l’uovo intero, per poi amalgamare con una forchetta e, senza smettere di uniformare, unite a filo l’acqua fredda. Dovrete ottenere una pastella dura.

Integrate, a questo punto, la zucca nella pastella fino ad ottenere un risultato omogeneo e semiliquido. Trasferitelo in frigo per 10 minuti.

Riscaldate l’olio di arachidi in una padella e versate un cucchiaio dell’impasto “raffreddato” e procedere con la frittura (ripetere questo passaggio fino ad esaurimento del composto di frittelle). Potrete terminare la cottura, quando saranno belle dorate. Una volta pronte, andranno su un piatto da portata, rivestito con carta assorbente. Potrete finalmente servirle a tavola. Buon appetito!

LEGGI ANCHE:  Zuppa di zucchine light, cremosa e con solo 340 Kcal! Veloce da fare!

 

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...