Frutta e verdura: Ecco quale scegliere per dimagrire e perchè

In estate si fa più attenzione alla propria linea, nonostante ciò dimagrire potrebbe essere più difficile del previsto. Di seguito un elenco di alimenti che non devono assolutamente mancare da alla nostra dieta!

Risultati immagini per Frutta e verdura: quale scegliere per dimagrire

Lattuga

La lattuga contiene poche calorie, mentre è una fonte preziosa di vitamine e fibre. In altre parole, è l’alimento perfetto per perdere peso. Non dimentichiamo però che il suo valore energetico (17kcal/100gr) può essere “leso” dai condimenti, che di fatto rischiano di trasformarlo in un cibo poco sano.

Cipolla

La cipolla è ideale per l’eliminazione dei liquidi in eccesso che si accumulano nel nostro corpo. Questa caratteristica la rende un diuretico naturale, e in più contiene vitamine di tutti i gruppi. Il suo sapore forte non piacerà a molti, ma è bene integrarla all’interno di altri cibi (ad esempio per condire la lattuga), preferibilmente cruda.

Cetrioli

Questo ortaggio è costituito prevalentemente d’acqua, dunque il suo apporto calorico è molto basso. Ideale per saziarsi senza ingrassare. Mangiando cetriolo contribuiremo inoltre al corretto funzionamento intestinale e stimoleremo la diuresi.

Broccoli

Pur essendo più calorici dei precedenti (34kcal/100gr), i broccoli sono fondamentali nell’ambito di diete dimagranti e in generale per una corretta alimentazione. Un alto contenuto di fibre aiuta a combattere i problemi intestinali come la stitichezza, mentre le vitamine e i minerali in abbondanza contribuzione a rendere più forte il sistema immunitario.

Spinaci

Chi è cresciuto guardando Braccio di Ferro sa che gli spinaci sono un alimento “miracoloso”. Ferro e magnesio sono tra i minerali contenuti in questa verdura, per non parlare delle vitamine appartenenti a tutti i gruppi. Se non vogliamo mangiarli crudi, meglio in padella che lessi, altrimenti i nutrienti si disperdono nell’acqua.

Pomodori

I pomodori sono importanti per la dieta ma soprattutto uno degli alimenti più piacevoli da consumare in estate. Possono essere mangiati crudi, all’insalata, con poco condimento. Oltre a ciò non dimentichiamo che sono una ricca fonte di vitamine, zinco, magnesio e potassio. Il loro valore calorico si mantiene basso (20kcal/100gr), per cui possiamo anche eccedere con qualche pomodoro in più.

LEGGI ANCHE:  Un posto al sole anticipazioni puntata 26 novembre 2019: i ricordi di Diego

Finocchi

Partiamo dal loro contenuto calorico, che si ferma a sole 9kcal per 100 grammi. Come i cetrioli, infatti, sono costituiti maggiormente da acqua pur non tralasciando l’apporto di vitamine e minerali. Un’abbondante insalata di finocchi ci sazierà facendoci sentire leggeri.

Sedano

Sul piano calorico il sedano è simile alla lattuga ma in più presenta un importante contenuto di betaina, grazie alla quale il metabolismo subirà una spinta nel processo di eliminazione del grasso. Anche in questo caso parliamo di una verdura costituita prevalentemente da acqua.

Avocado

In apparenza l’avocado non è un cibo calorico, dato che porta con sé un’elevata dose di calorie. Inoltre si tratta di un frutto molto grasso. Perché allora è riportato tra i cibi dietetici? Prima di tutto è ricco di nutrienti sani, mentre i suoi grassi sono noti per essere “buoni”, favoriscono il metabolismo e l’espulsione dei grassi “cattivi”. La dose massima consigliata è di mezzo avocado al giorno.

Pesche

L’estate è la stagione delle pesche e dunque bisogna approfittarne. Il loro colore annuncia un alto contenuto di vitamina C e di minerali indispensabili per il nostro corpo. Non è un frutto ipocalorico, per cui limitiamoci a mangiarne una o due al giorno.

Melone e anguria

Tra i due l’anguria è quella con meno calorie (30kcal/100gr), ma entrambi sono ricchi di vitamine e fibre che aiutano il transito intestinale. Anche in questo caso non possiamo che approfittarne in estate.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...