girelle golose cioccolato e nocciole pandoro

Girelle golose al cioccolato e nocciole col pandoro: velocissime da preparare 

Avete mai provato delle girelle golose nocciole e cioccolato? Si tratta di dolcetti senza cottura davvero molto buoni. 

Una vera leccornia a base di fette di pandoro, caffè e Nutella. Hanno un sapore simile a quello dei dolci preparati con i Pavesini. 

Si tratta di una soluzione ottima anche per riutilizzare il pandoro avanzato presente in casa durante le festività natalizie.  

L’ideale è mangiarle alla fine del pasto oppure per allietare una serata tra amici! 

Curiose di sapere come si preparano? Iniziamo! 

girelle golose cioccolato e nocciole pandoro

Girelle golose: ingredienti e preparazione

Per preparare questa ricetta, procuratevi: 

  • Nutella, 150 g
  • caffè, 200 g
  • mezzo pandoro, 400 g
  • granella di nocciole, q.b.

Tagliate 4 fette rotonde di pandoro, per poi metterle sopra la carta da forno. 

Sovrapponetele leggermente, in modo da non lasciare neanche il minimo spazio. Dovrete ottenere un rettangolo. 

Coprite, poi, con un altro foglio di carta da forno e appiattitele leggermente aiutandovi con un matterello. Vedrete che le fette di pandoro si uniranno formando un solo strato.  

A questo punto, rifinite i bordi e bagnate lo strato di pandoro con il caffè, con l’aiuto di un pennello da cucina.  

Riscaldate la Nutella a bagnomaria oppure dentro il microonde per 10 secondi, poi spalmatela sul pandoro. 

Arricchite il ripieno con una spolverizzata di cocco rapè e arrotolate fino a formare un rotolo (aiutatevi con la carta da forno). 

In poche parole, dovrete formare una caramella con la carta da forno, poi trasferitela in frigo per 30 minuti.  

Togliete la carta da forno e tagliate il rotolo a fette dello spessore di circa 3 cm. Adagiate, poi, le girelle di pandoro ripiene di Nutella e caffè e trasferitela sopra un piatto da portata, poi decoratele con un po’ di Nutella e con la granella di nocciole. 

LEGGI ANCHE:  Estasi alla Nutella: la torta al cioccolato che è uno sballo!

Prima di servirle, eliminate la carta forno e tagliate il rotolo a fette, spesse circa 3 cm. 

Potete anche optare per la versione più veloce. In questo caso, non dovrete tagliarlo prima a fette e vedrete che, in pochissimi minuti, potrete realizzarlo ancor più facilmente.

Se non avete il pandoro, potete tranquillamente sostituirlo con un panettone oppure con un rotolo di pasta biscotto.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!