Il secondo super gustoso: il polpettone in crosta spinaci e formaggio

Il secondo super gustoso: il polpettone in crosta spinaci e formaggio.

Polpettone, che bontà. È buono, non è troppo difficile da preparare ed è anche bello da vedere. Che si vuole di più?

Quello che ti presentiamo qui di seguito è preparato in crosta con spinaci e formaggio, una saporita delizia che piacerà a tutti quanti, siamo sicuri.

 

Con una giusta attenzione prestata alla cottura (che come si vedrà deve essere doppia) il risultato è praticamente assicurato. Tra l’altro si tratta anche di un piatto che consente un buon margine di improvvisazione quanto a ingredienti e guarnizione.

Il secondo super gustoso: il polpettone in crosta spinaci e formaggio

Vediamo passo passo come si prepara.

Gli ingredienti

Gli ingredienti sono questi: 500 di macinato di vitello; due uova; pane raffermo quanto basta; due cucchiaiate di olio extravergine; mezz’etto di parmigiano reggiano grattugiato; 80 grammi di provola affumicata; 250 grammi di spinaci; sale e pepe quanto basta; una confezione di pasta sfoglia; pangrattato quanto basta.

La preparazione

la prima cosa è mettere a bagno il pane raffermo: va ammollato per almeno un quarto d’ora e poi strizzato e sbriciolato.

Poi si prende una ciotola abbastanza grande e ci si mescolano il macinato, le uova leggermente sbattute, l’olio, il parmigiano grattugiato, il pane di cui sopra, il sale e il pepe: dopodiché si impasta fino a ottenere un composto omogeneo e con tutti gli ingredienti ben incorporati.

Raggiunto questo risultato, si copre con della pellicola trasparente e si mette in frigo.

Il passo successivo è lavare e pulire gli spinaci, poi si ripassano alla svelta in padella con un fili d’olio e uno spicchio d’aglio. Aggiustare di sale e assicurarsi che gli spinaci perdano tutta la loro parte acquosa. Dopodiché si taglia la provola a strisce dello spessore di almeno un centimetro.

LEGGI ANCHE:  Come trasformare vasetti e bottiglie di vetro in bellissime idee natalizie

Adesso si prende uno stampo da plumcake poi su un piano di lavoro si stendono un foglio di carta forno e del pangrattato. Dopodiché si lavora il macinato fino a formare una specie di “mattonella” sottile, aiutandosi magari con un altro foglio di carta forno e con un mattarello.

Su questa base a questo punto si stendono gli spinaci freddi e ben asciugati e le strisce di provola e poi si arrotola con attenzione aiutandosi con della carta forno. Il tutto va adagiato nello stampo di cui sopra senza levare la carta, tranne quella in eccesso.

Il passo successivo è mettere in forno ventilato a 180 gradi per un venti minuti. Il mix carne-formaggio-spinaci non deve cuocere fino in fondo.

Fatta questa operazione, occorre aspettare almeno altri 20 minuti prima di chiudere il tutto dentro la pasta sfoglia.

Si preparano in primo luogo le strisce di pasta che vanno in superficie e poi il “guscio” che conterrà il polpettone, adagiato nello stampo sopra la carta forno. Prima di cuocere in forno deve andare in frigo per dieci minuti, dopodiché si mette in forno ventilato a 180 gradi per circa un altro quarto d’ora.

Per il taglio delle fette meglio aspettare che il tutto si intiepidisca.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...