Il segreto di Knam per un tiramisù cremoso davvero. Scopriamolo insieme!

il segreto di knam per 4

Il segreto di Knam per un tiramisù davvero spettacolare risiede molto semplicemente nella giusta quantità di caffè! Semplicemente, però, si fa per dire! Già perché se a lui, che è un pasticcere d’eccezione, pare ovvio e scontato, a noi povere mortali il trucchetto non è chiaro.

Intanto, è necessario chiarire le proporzioni degli altri ingredienti per capire meglio come procedere.

Realizzare questo dessert al cucchiaio sembra, a prima vista, facile, eppure non è così. La resa dovrebbe essere talmente morbida da far affondare la forchettina nella sua corposa densità. Capita, però, che il risultato disattenda le aspettative, anche se abbiamo seguito pedissequamente la ricetta. E così il nostro dolce appare o troppo asciuttino, o troppo acquoso, quasi liquido, insomma lascia tutti a desiderare qualcosa di meglio. Da ora in poi, però, avrete a disposizione le dritte di un grandissimo chef e non fallirete più!

Curiose? Iniziamo!

il segreto di knam per 4

Il segreto di Knam per un tiramisù cremoso davvero: ingredienti e preparazione

Per un tiramisù a regola d’arte procuratevi:

  • tuorli, 60 g
  • zucchero semolato, 120 g
  • mascarpone, 300 g
  • panna semimontata, 200 ml
  • fava Tonka, 1
  • vaniglia, ½ baccello
  • savoiardi, 30

ed infine:

  • caffè, 12 tazzine
  • cacao amaro, q.b. per spolverare

Preparate il caffè e versatelo in un piatto fondo, largo e capiente.

Grattugiate la fava Tonka e il baccello di vaniglia e aggiungeteli al mascarpone, dopo averlo versato in una ciotola. Lavorate a crema, quindi occupatevi delle uova.

Dividete in due recipienti distinti i tuorli e gli albumi. Montate i rossi con 50 grammi di zucchero. Quando il composto risulterà denso e cremoso, unitelo al mascarpone e amalgamatelo.

Montate anche i bianchi a neve fermissima con i restanti 70 grammi di zucchero e aggiungeteli alla panna precedentemente semimontata (scusate il gioco di parole, ma così risulta chiaro il procedimento!). Unite ora la crema di mascarpone e tuorli con quella di panna e albumi con movimenti delicati in modo da mantenere soffice e arioso il composto.

LEGGI ANCHE:  Crema tiramisù da servire in coppette per un tuffo nel piacere

Immergete rapidamente i savoiardi nel caffè e realizzare un primo strato su una pirofila rettangolare, farcite con la crema, e proseguite alternando i livelli fino a terminare tutti gli ingredienti.

Spolverate con il cacao amaro e riponete in frigo a rassodare per un’ora almeno.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...