La ricetta facile e rapida: la crème caramel alla pera

crème carmel alla pera

La ricetta facile e rapida: la crème caramel alla pera.

Il titolo recita “rapida e facile”. La ricetta di questa crème caramel alla pera è certamente facile, nel senso che non richiede particolari abilità gastronomiche, ma quanto alla rapidità, questa riguarda la preparazione, perché poi la crème ha bisogno del suo tempo per freddarsi.

Credit foto

Basta saperlo prima, naturalmente. E comunque il risultato è così buono e invitante che ne vale davvero la pena. Siamo sicuri che una volta che lo proverai, per te e per la tua famiglia si trasformerà in un appuntamento fisso e irrinunciabile.

La ricetta facile e rapida: la crème caramel alla pera

Gli ingredienti

Gli ingredienti che ti servono per la preparazione di questo delizioso dessert sono questi: tre quarti di tazza di zucchero semolato; 350 millilitri di nettare alla pera; una confezione di latte condensato; una confezione di formaggio spalmabile, ammorbidito e tagliato a pezzetti; mezzo cucchiaio di estratto di vaniglia; cinque uova grandi.

La preparazione

Procedi così

preriscalda il forno a 180 gradi; versa lo zucchero in un recipiente dal fondo grande e scaldalo a fuoco medio-alto, mescolando costantemente per tre o quattro minuti, fino a che lo zucchero non si dissolve e non assume il colore bruno del caramello, dopodiché lo passi rapidamente negli stampini per crème caramel;

adesso prendi un mixer e versaci il nettare di pera, il latte condensato, il formaggio e l’estratto di vaniglia; copri col coperchio e fai andare fino a che non ottieni un impasto omogeneo, dopodiché aggiungi le uova e sbatti fino a che la massa non è uniforme; a questo punto versiamo negli stampini per budino e riempiamo la teglia che li contiene con all’incirca cinque centimetri di acqua calda;

LEGGI ANCHE:  Frittura di calamari al forno: come cucinarli in modo light e senza sporcare

metti in forno per 35 o 40 minuti: puoi fare la prova-stuzzicadenti per ogni stampino: se esce pulito, la crème è pronta; a quel punto levi gli stampi dal bagnomaria e li fai freddare sopra una gratella di ferro per circa una mezzora; poi dovrai metterli in frigo per alcune ore, fino a che non si freddano del tutto; ancora meglio tutta la notte.

per togliere i nostri dolci dagli stampi puoi usare una spatola o la punta di un coltello infilati lungo il bordo e agitare leggermente.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...