Redazione Contatti Impostazioni Privacy

La ricetta irresistibile: gli gnocchetti sardi con crema di melanzane e salsiccia

La ricetta irresistibile: gli gnocchetti sardi con crema di melanzane e salsiccia.

Sono avvolgenti, sono saporiti, sono divertenti, sono gli gnocchetti sardi con crema di melanzane e salsiccia. Vanno benissimo anche per un pranzo in famiglia, ma non sfigurano neppure nelle occasioni più formali. Sono anche semplici da preparare e pure economici.

gnocchetti sardi con crema di melanzane e salsiccia

La ricetta irresistibile: gli gnocchetti sardi con crema di melanzane e salsiccia

Gli ingredienti

Per due persone ti serviranno: 200 grammi di gnocchetti sardi; 200 grammi di salsiccia; due melanzane; mezza cipolla; brodo vegetale q.b.; un bicchierino di vino rosso; una decina di mandorle; due cucchiai di grana padano grattugiato; mezzo spicchio d’aglio; quanto basta di sale, pepe e prezzemolo.

La preparazione

Il primo passo è preparare la crema di melanzane e mandorle. Bisogna prendere le melanzane e lavarle con cura, poi sbucciarle e tagliarle a dadini. Quindi si trita la cipolla e si mette in una padella abbastanza larga con qualche cucchiaio di olio extravergine. Dopodiché si accende il fuoco e si fa soffriggere per qualche minuto.

Quando la cipolla prende colore, aggiungi i dadini di melanzana e li fai saltare a fiamma viva per un due o tre minuti. Poi si bagna il tutto con un mestolo di brodo e si copre la padella facendo andare il mix cipolla-melanzana per circa un quarto d’ora. Quando le melanzane si sono ammorbidite, si toglie la padella dal fuoco e si fa freddare.

Adesso è il momento di prendere il robot di cucina e versarci dentro le melanzane, le mandorle pelate, l’aglio e il grana. Occorre frullare tutto quanto fino a che non si ottiene una crema piuttosto densa. Poi regoli di sale e pepe e metti da parte. Il passo successivo è cuocere la salsiccia.

Occorre sbriciolarla e poi metterla in un pentolino con un goccio di olio extravergine: va fatta rosolare per qualche minuto, poi sfumi con un goccino di vino rosso, dopodiché fai evaporare e quindi fai cuocere ancora per un dieci minuti, un quarto d’ora. Alla fine aggiungi la crema di melanzane e abbassi la fiamma.

A questo punto metti il condimento da parte e cuoci la pasta. Quando è al dente la salti nella padella delle melanzane e poi servi in tavola con una spolverata di prezzemolo tritato.

Buon appetito!


Potrebbe interessarti anche...