La torta di yogurt e frutta: una delizia senza forno!

torta di yogurt alla frutta

La torta di yogurt e frutta: una delizia senza forno!

La torta che ti presentiamo qui di seguito non ha bisogno di passare per il forno ed è inoltre molto semplice da preparare. Ma non solo, ti consente anche di sbizzarrirti sia nella scelta della frutta da usare che nel modo di decorarla.

Credit foto

La torta di yogurt e frutta: una delizia senza forno!

Gli ingredienti

Gli ingredienti che ti servono per questa buonissima torta alla frutta – sostanzialmente una cheesecake, anche se senza formaggio – sono questi: cinque yogurt naturali non zuccherati (preferibilmente greco) per un totale di 625 grammi; 400 millilitri di panna liquida da montare; 200 grammi di zucchero; una bustina e mezza di gelatina neutra; 120 grammi di biscotti Digestive (o quelli che preferisci) per la base della torta; 50 grammi di burro.

Per la preparazione puoi procedere così

Sminuzza i biscotti Digestive fino a che non si riducono a una specie di farina, poi li mescoli col burro fuso e li collochi sul fondo di uno stampo per torte. Premi bene fino a che non si compattano a puntino (anche sui bordi), dopodiché metti tutto in frigo.

Adesso metti la panna liquida sul fuoco con lo zucchero, dopodiché sciogli la gelatina in un mezzo bicchiere d’acqua e poi l’aggiungi all’impasto. Bisogna che l’acqua sia calda affinché la gelatina si sciolga completamente, ma non deve arrivare a bollore.

Credit foto

Togli dal fuoco e poi passa tutto al frullatore assieme agli yogurt. Fatto questo, con molta attenzione versa l’impasto nello stampo per torte. Livella con cura la superficie e decora con frutta di tuo gusto: pezzetti di fragola, kiwi o quello che preferisci (marmellata, frutta secca, l’unico limite è la fantasia…).

LEGGI ANCHE:  La Torta cremosa allo yogurt. Il dolce light senza farina, delizia per il palato!

Adesso è il momento di far freddare il tutto nel frigo fino a che non è tempo di servire. Ci vogliono almeno tre ore perché la torta si rapprenda per bene.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...