La torta soffice come un Soufflé ma dolce: ideale per qualsiasi occasione!

souffle ma dolce il dessert torta yougurt

Il Soufflé, ma dolce è il dessert perfetto in qualsiasi occasione, unico nel suo genere perché unisce insieme l’ariosità con la morbidezza in un matrimonio di bontà che non ha eguali!!!

Il segreto per realizzarlo consiste nella brevissima cottura a bagnomaria e nei rigorosi tempi di attesa prima di sfornarlo. Cuocetelo in una teglia apribile di piccole dimensioni per evitare che si afflosci una volta estratto dal forno. Potete servirlo con l’aggiunta di zucchero a velo, ricoperto con panna montata, gelato alla vaniglia o al naturale, così come proposto nella ricetta di seguito!

Curiose? Iniziamo!

souffle ma dolce il dessert torta yougurt

Cheesecake soufflé: il dolce soffice e arioso perfetto per ogni occasione!

Per realizzare questo dolce invitante procuratevi: 

  • uova, 6
  • formaggio spalmabile, 200 g
  • panna liquida, 100 g
  • farina 00, 60 g
  • lievito istantaneo per dolci, 1 cucchiaino
  • estratto di vaniglia, 1 cucchiaio
  • zucchero bianco, 150 g
  • amido di mais, 30 g
  • burro, 70 g

Preriscaldate il forno a 200°. Ungete e infarinate, o inzuccherate, una tortiera da 18 centimetri. Se preferite, foderatela con la carta apposita, bagnata e ben strizzata per farla aderire perfettamente al fondo e ai bordi.

Scaldate a bagnomaria il formaggio per poterlo lavorare meglio, nel frattempo separate gli albumi dai tuorli ed inserite questi ultimi, uno alla volta, nel caglio ammorbidito. Unite anche lo zucchero, la vaniglia, e amalgamate bene, quindi spegnete il fuoco e riversate in una ciotola capiente.

In un tegamino a parte (o nel microonde) sciogliete il burro nella panna e aggiungeteli al composto. Direttamente sul recipiente setacciate farina, lievito e amido, mescolateli perfettamente per scongiurare il formarsi di grumi.

Montate gli albumi a neve e trasferiteli, con movimenti delicati dal basso verso l’alto, nell’impasto, quindi versate delicatamente nello stampo.

LEGGI ANCHE:  Polpette di salmone: piccoli bocconcini, golosi e salutari

Infornate nel ripiano più basso una teglia contenete solo acqua, adagiatevi il soufflé all’interno e cuocete per 15 minuti a 200°, poi abbassate a 160° per un altro quarto d’ora.

Una volta cotto, spegnete il forno e lasciate che si raffreddi all’interno per 30 minuti prima di estrarlo! Spolveratelo di zucchero a velo e servite a temperatura ambiente o freddo! Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...